Salta al contenuto
Avenue de l'Europe
F-67075 Strasbourg Cedex
Tel. +33 (0)3 88 41 20 00
www.coe.int

 Guerra in Ucraina 

"Come leader del Consiglio d'Europa, abbiamo espresso diverse volte la nostra forte condanna dell'aggressione della Federazione russa contro l'Ucraina. Quest'aggressione ingiustificata e non provocata ha portato alla decisione del Comitato dei Ministri e dell'Assemblea parlamentare di dare il via alla procedura di espulsione della Federazione russa dal Consiglio d'Europa ai sensi dell'articolo 8 dello Statuto." 15 marzo 2022

Luigi di Maio, Ministro italiano degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale e Presidente del Comitato dei Ministri del Consiglio d'Europa
Tiny Kox, Presidente dell'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa
Marija Pejčinović Burić, Segretaria generale del Consiglio d'Europa


Al termine di una sessione straordinaria di due giorni dedicata all'invasione dell'Ucraina, l'Assemblea parlamentare ha votato all'unanimità a favore di un parere secondo cui la Federazione russa "non può più essere uno Stato membro dell'Organizzazione".

Il giorno seguente, il 16 marzo 2022, durante una riunione straordinaria, il Comitato dei Ministri ha deciso, nel quadro della procedura avviata in virtù dell’articolo 8 dello Statuto del Consiglio d’Europa, che la Federazione russa cessa immediatamente di essere membro del Consiglio d’Europa, 26 anni dopo la sua adesione.

Continua a leggere » 

28 giugno 2022

Segretaria generale
Dichiarazione del Consiglio d'Europa sull'attacco missilistico a Kremenchuk

Assemblea parlamentare
Il Presidente dell’APCE reagisce all’ondata di attacchi russi contro i civili in Ucraina

Congresso dei poteri locali e regionali
L’Associazione delle città ucraine riceve il Benjamin Barber Global Cities Award 2022

23 giugno 2022

Assemblea parlamentare
Re dei Paesi Bassi: “La forza brutale e l’abuso di potere non devono mai avere la meglio”
Dibattito d’attualità: "Conseguenze del blocco del Mar Nero"

22 giugno 2022

Assemblea parlamentare
Nel suo discorso rivolto all’APCE, la Presidente greca chiede un Consiglio d’Europa più forte
Proteggere e prendersi cura dei minori non accompagnati o separati migranti e rifugiati
Rispondere ai bisogni dei rifugiati e delle persone sfollate e alla crisi umanitaria causata dall’aggressione della Russia contro l’Ucraina
Le donne in prima linea nella guerra e nella pace

21 giugno 2022

Segretaria generale
Marija Pejčinović Burić: il rispetto dei principi della sicurezza democratica necessita di volontà politica

Assemblea parlamentare
L’APCE organizza un panel di alto livello sul tema “Difendere la sicurezza democratica in Europa”
Nel nuovo contesto di sicurezza, gli Stati del Consiglio d’Europa dovrebbero rinnovare il loro impegno a favore della democrazia, dei diritti umani e dello Stato di diritto
La paura generalizzata e l’impunità caratterizzano la “deplorevole situazione” dei diritti umani nel Caucaso del Nord

20 giugno 2022

Consiglio d’Europa e UNHCR: ogni persona in fuga dalla guerra o da persecuzioni ha il diritto di cercare sicurezza e protezione

Assemblea parlamentare
Il Presidente dell'APCE sollecita i parlamentari a non abituarsi alla guerra in Ucraina

Congresso dei poteri locali e regionali
Giornata mondiale dei rifugiati: i relatori del Congresso invitano le città e le regioni europee a proteggere le donne e i minori in fuga

Commissaria per i diritti umani
LISTEN del War Childhood Museum: facciamo sentire la voce dei minori toccati dalla guerra

17 giugno 2022

Assemblea parlamentare
Giornata mondiale dei rifugiati: da parlamentari, il nostro compito è quello di proteggere tutti coloro che cercano rifugio in Europa

Rappresentante speciale della Segretaria generale per le migrazioni e i rifugiati
La Repubblica di Moldova sta compiendo sforzi straordinari per accogliere le persone in fuga dalla guerra in Ucraina, ma ha bisogno di risorse e di consulenze supplementari

Comitato di esperti della Carta europea delle lingue regionali o minoritarie
Il continuo utilizzo della situazione del russo in quanto lingua minoritaria come pretesto per l’aggressione contro l’Ucraina è inaccettabile

16 giugno 2022

Segretaria generale
Rapporto della Segretaria generale sulla situazione dei diritti umani in Crimea: serie preoccupazioni del Comitato dei Ministri

10 giugno 2022

Rappresentante speciale della Segretaria generale sulle migrazioni e i rifugiati
La riunione dei coordinatori per le migrazioni sulla situazione delle persone in fuga dall’Ucraina e sugli approcci e le procedure a misura dei minori per tutti i rifugiati e migranti

9 giugno 2022

Segretaria generale
Dichiarazione della Segretaria generale del Consiglio d'Europa Marija Pejčinović Burić

Rappresentante speciale della Segretaria generale sulle migrazioni e i rifugiati
RSSG sulle migrazioni e i rifugiati si recherà nella Repubblica di Moldova

7 giugno 2022

Rappresentante speciale del Segretario generale per le migrazioni e i rifugiati
La Polonia è il Paese principale che si occupa di accogliere le persone in fuga dalla guerra in Ucraina: servono soluzioni a medio-lungo termine

3 giugno 2022

Assemblea parlamentare
Il Presidente dell'APCE dopo 100 giorni di guerra di aggressione della Russia contro l'Ucraina: fermate la guerra, ristabilite la pace e che sia fatta giustizia
Misure per rispondere alle esigenze dei rifugiati e degli sfollati e alla crisi umanitaria causata dall’aggresione della Russia contro l’Ucraina
Proteggere e prendere in carico i minori migranti e rifugiati non accompagnati o separati

Congresso dei poteri locali e regionali
Il Presidente del Congresso del Consiglio d'Europa in Ucraina

25 maggio 2022

Rappresentante speciale della Segretaria generale per le migrazioni e i rifugiati (RSSG)
La RSSG per le migrazioni e i rifugiati si recherà in Polonia

23 maggio 2022

Comitato consultivo della Convenzione-quadro del Consiglio d’Europa per la protezione delle minoranze nazionali (FCNM)
Il Comitato del Consiglio d’Europa deplora l’utilizzo dei diritti delle minoranze da parte della Russia come pretesto per invadere l’Ucraina

20 maggio 2022

Comitato dei Ministri
Condanna della Russia, priorità del Consiglio d’Europa e assistenza all’Ucraina: chiusura dell’incontro dei Ministri degli Affari esteri
Tutelare i diritti delle donne e delle ragazze migranti, rifugiate e richiedenti asilo: adozione di una raccomandazione del Consiglio d’Europa

Assemblea parlamentare
Il Presidente dell'APCE chiede un vertice per rinnovare, migliorare e rafforzare il Consiglio d'Europa

17 maggio 2022

Vice Segretario generale
La Finlandia concede un contributo volontario di 2 milioni di euro a sostegno dell'Ucraina

Congresso dei poteri locali e regionali
Bernd Vöhringer alla CEPLI: “Lo sforzo locale e regionale aiuterà a dar vita a società resilienti in risposta alle crisi odierne”

Commissaria per i diritti umani
Le persone LGBTI colpite dalla guerra in Ucraina hanno bisogno di protezione

16 maggio 2022

IDAHOT: le persone LGBTI che fuggono dalla guerra affrontano rischi specifici e necessitano di protezione
I Ministri degli Affari Esteri si riuniscono a Torino per discutere delle misure da prendere in seguito all’aggressione dell’Ucraina da parte della Russia

Assemblea parlamentare
Di fronte all'aggressione russa è tempo di dare nuovo slancio alla "sicurezza democratica" e al ruolo del Consiglio d'Europa

13 maggio 2022

I diritti delle persone LGBTI nel conflitto in Ucraina al centro della conferenza di Cipro

12 maggio 2022

Repubblica slovacca e Repubblica ceca elogiate per i loro sforzi nell’accogliere i rifugiati dall’Ucraina

11 maggio 2022

Banca di sviluppo del Consiglio d’Europa (CEB)
La CEB approva quasi 2 milioni di euro per aiutare i rifugiati provenienti dall’Ucraina in Bulgaria, Estonia, Lituania e Repubblica di Moldova

10 maggio 2022

La Segretaria generale in Ucraina

Assemblea parlamentare
Conseguenze umanitarie della guerra in Ucraina: un relatore dell’APCE valuta la situazione in Slovacchia, Ucraina e Romania

Rappresentante speciale della Segretaria generale sulle migrazioni e i rifugiati
Repubblica slovacca e Repubblica ceca elogiate per i loro sforzi – Il Consiglio d’Europa offre un sostegno mirato alle persone in situazione di vulnerabilità in fuga dall’Ucraina

9 maggio 2022

Assemblea parlamentare
Tiny Kox: “Di fronte alla barbarie, restiamo uniti per difendere i principi e gli ideali europei”

7 maggio 2022

Commissaria per i diritti umani
Visita in Ucraina: La Commissaria Mijatović chiede continuo supporto e giustizia per le vittime della guerra

6 maggio 2022

Riunire gli elementi costitutivi della democrazia per rispondere al nazionalismo violento

4 maggio 2022

Segretaria generale: l’Europa deve rimanere forte di fronte all’aggressione e alla guerra
Gli esperti del Consiglio d’Europa pubblicano linee guida per proteggere i rifugiati ucraini dai trafficanti

Organismo antitratta del Consiglio d’Europa (GRETA)
Gli esperti del Consiglio d’Europa pubblicano linee guida per proteggere i rifugiati ucraini dai trafficanti

Il GRETA pubblica una Nota di orientamento sulla risposta ai rischi della tratta di esseri umani legati alla guerra in Ucraina e alla conseguente crisi umanitaria

29 aprile 2022

Il Presidente del Congresso incontra i rappresentanti del Consiglio comunale di Kiev dando prova di sostegno per l’Ucraina   

Congresso dei poteri locali e regionali
Sostenere l’Ucraina: il Presidente del Congresso incontra i rappresentanti del Consiglio comunale di Kiev

Rappresentante speciale della Segretaria generale sulle migrazioni e i rifugiati
La Rappresentante speciale si recherà in Repubblica Slovacca e in Repubblica Ceca

28 aprile 2022

L'APCE chiede la creazione di un tribunale penale internazionale ad hoc per assicurare alla giustizia gli autori del crimine di aggressione contro l’Ucraina
Gli immobili confiscati a cittadini russi dovrebbero essere utilizzati per ospitare dei rifugiati, afferma l’Assemblea

Presidenza del Comitato dei Ministri
"L'estromissione della Federazione russa dal Consiglio d'Europa è stata inevitabile", afferma Di Maio all'APCE

Assemblea parlamentare
L’APCE chiede la creazione di un tribunale penale internazionale ad hoc per assicurare alla giustizia gli autori del crimine di aggressione contro l’Ucraina
Donne in prima linea nella guerra e nella pace

27 aprile 2022

L’Assemblea chiede la fine dell’aggressione russa

Assemblea parlamentare
Una commissione chiede di vietare ai cittadini russi e bielorussi di assistere agli eventi sportivi, scientifici, educativi e mediatici organizzati negli Stati membri
Gli immobili confiscati a cittadini russi dovrebbero essere utilizzati per ospitare dei rifugiati, afferma l’Assemblea
L’Assemblea chiede la fine dell’aggressione russa

26 aprile 2022

Segretaria generale
Il Consiglio d'Europa proporrà un piano d'azione per aiutare l'Ucraina, afferma la Segretaria generale all’APCE

Assemblea parlamentare
Rinforzare il partenariato strategico tra il Consiglio d’Europa e l’Ue
Una commissione fa il punto sulla procedura di controllo parlamentare riguardante la Russia

Commissaria per i diritti umani
La Commissaria presenta il suo rapporto annuale all’Assemblea parlamentare

25 aprile 2022

Assemblea parlamentare
Sessione primaverile dell’APCE: conseguenze dell’aggressione della Russia contro l’Ucraina
Una commissione dell’APCE invita alla massima pressione sulla Russia per far sì che questa ponga fine alla sua aggressione e all’unità per sostenere l’Ucraina
Il Presidente dell'APCE esorta i parlamentari ad adoperarsi per ristabilire la pace in Ucraina
I membri di “[email protected]” condannano fermamente il ricorso allo stupro come arma da guerra in Ucraina

22 aprile 2022

Assemblea parlamentare
Sessione primaverile dell’APCE: conseguenze dell’aggressione della Russia contro l’Ucraina

21 aprile 2022

Il Gruppo consultivo di esperti del Consiglio d’Europa inizia le sue attività a sostegno dell’Ufficio del Procuratore generale dell’Ucraina

Banca di sviluppo del Consiglio d’Europa (CEB)
La Repubblica ceca e la CEB firmano una sovvenzione di quasi €400.000 per facilitare la rapida integrazione dei rifugiati provenienti dall’Ucraina

Centro Europeo di Lingue Moderne
L’ECML lancia un nuovo sito web per sostenere l’integrazione (linguistica) dei rifugiati dall’Ucraina

20 aprile 2022

Commissaria per i diritti umani
Le persone intrappolate nella città assediata di Mariupol devono essere protette con urgenza

14 aprile 2022

Assemblea parlamentare
Sessione primaverile dell’APCE: le conseguenze dell’aggressione della Russia contro l’Ucraina

Congresso dei poteri locali e regionali
I giovani come difensori dei diritti umani e della democrazia in tempi di guerra

13 aprile 2022

In che modo gli Stati proteggono i minori dallo sfruttamento e dagli abusi sessuali nel contesto della crisi dei rifugiati?

12 aprile 2022

Istruzione
L'istruzione in tempo di crisi

8 aprile 2022

Rappresentante speciale della Segretaria generale per le migrazioni e i rifugiati
Rifugiati in fuga dall’Ucraina: scambio di informazioni con le controparti internazionali

Assemblea parlamentare
Giornata internazionale dei Rom 2022: abbattiamo l’antiziganismo

Commissaria per i diritti umani
Kramatorsk: Those responsible for the terrible loss of civilian life must be held accountable
His Holiness Pope Francis and Commissioner Mijatović discuss the human rights of migrants and the humanitarian consequences of the war in Ukraine

Conferenza delle OING
Lettera aperta del Presidente della Conferenza delle OING alle Rappresentanze permanenti presso il Consiglio d’Europa sulla guerra in Ucraina

Buona Governance
“Amministrazioni locali unite per la prosperità e la pace”: maratona di scambi di opinioni online tra i leader locali ucraini e gli omologhi internazionali - Sala stampa (coe.int)

Commissione europea per l’efficienza della giustizia (CEPEJ)
“Giudici e procuratori per l’Ucraina”: lancio di una nuova piattaforma che mette in contatto giudici e iprocuratori ucraini

7 aprile 2022

Segretaria generale
I diritti dei minori in situazioni di crisi ed emergenza: una nuova priorità del Consiglio d’Europa per il periodo 2022-2027
Rom in Ucraina e in Europa nel 2022

Assemblea parlamentare
Tiny Kox: “imperativa ora la solidarietà internazionale con i minori ucraini”

Commissaria per i diritti umani
Bisogna combattere la discriminazione e i pregiudizi nei confronti dei Rom in fuga dalla guerra in Ucraina

Banca del Consiglio d’Europa (CEB)
La banca del Consiglio d’Europa emette una nuova obbligazione di inclusione sociale per rafforzare la sua risposta alla crisi dei rifugiati in Ucraina

Diritti dei minori
Dichiarazione sulle conseguenze dell’aggressione della Federazione russa sui bambini in Ucraina

6 aprile 2022

Assemblea parlamentare
Il Presidente dell'APCE e i leader dei gruppi politici incontrano il Presidente del Parlamento ucraino a Leopoli
La relatrice generale dell’APCE denuncia le orribili violenze sessuali che sarebbero state commesse dalle forze militari russe in Ucraina
La delegazione dell'Assemblea condanna le atrocità e promette aiuto dopo la prima visita in Ucraina

Congresso dei poteri locali e regionali
Il Presidente del Congresso del Consiglio d’Europa condanna i crimini contro i cittadini e gli eletti locali ucraini

Commissaria per i diritti umani
Giustizia necessaria per i residenti di Bucha e per tutte le altre vittime della guerra in Ucraina

5 aprile 2022

Segretaria generale
Dichiarazione della Segretaria generale del Consiglio d’Europa Marija Pejčinović Burić sulle atrocità di Bucha

Commissione europea contro il razzismo e l’intolleranza (ECRI)
Dichiarazione della Commissione europea contro il razzismo e l’intolleranza (ECRI) sulle conseguenze dell’aggressione della Federazione russa contro l’Ucraina

4 aprile 2022

Assemblea parlamentare
Le case e gli appartamenti confiscati agli oligarchi russi dovrebbero accogliere i rifugiati

Rom e Viaggianti
Rom ucraini, vi ascoltiamo!

3 aprile 2022

Assemblea parlamentare
Il Presidente dell’APCE reagisce alle notizie relative alle uccisioni di civili da parte delle forze russe intorno a Kiev

1 aprile 2022

Assemblea parlamentare
Un relatore generale profondamente preoccupato per i diritti delle persone LGBTI in Ucraina o in fuga dal Paese
Salvare le vite e difendere la democrazia – giubbotti antiproiettili per le donne al Parlamento ucraino

Corte europea dei diritti dell’uomo
Misure provvisorie riguardanti la Federazione russa
La Corte ha indicato al Governo della Federazione russa un numero di misure provvisorie in merito all’azione militare iniziata il 24 febbraio 2022 in diverse zone dell’Ucraina. Inoltre, ha anche ribadito che la misura provvisoria indicata il 13 marzo 2022 sia per la Federazione russa che per l’Ucraina in relazione agli eventi in Ucraina orientale resta in vigore.
Comunicato stampa
Domande e risposte sui ricorsi interstatali

Conferenza dei Ministri della Cultura
Dichiarazione sull’aggressione della Federazione russa contro l’Ucraina

Gioventù
Il CMJ esprime la sua solidarietà e il suo sostegno costanti all’Ucraina

31 marzo 2022

Congresso dei poteri locali e regionali
Presidente del Congresso al Comitato delle Regioni: le città europee possono aiutare le loro controparti ucraine attraverso una nuova piattaforma online

Corte europea dei diritti dell’uomo
Misure da applicare nei casi riguardanti l’Ucraina restano invariate
Dopo riesame dell’applicazione nei casi riguardanti l’Ucraina delle misure adottate a seguito dell’aggressione militare contro il Paese, è stato deciso che quelle misure continuano ad essere applicate fino a nuovo ordine.
Comunicato stampa

Comitato anti-tortura (CPT)
Discorso del Presidente del CPT

30 marzo 2022

Congresso dei poteri locali e regionali
Il Presidente del Congresso condanna fermamente il sequestro di sindaci e rappresentanti eletti ucraini

Libertà di espressione
Mariupol – testimonianza di una giornalista

29 marzo 2022

Istruzione
Formazione di valutatori di titoli di studio per la valutazione delle qualifiche dei rifugiati ucraini

28 marzo 2022

Congresso dei poteri locali e regionali
Cities4Cities: lancio di una piattaforma di correlazione online per sostenere le autorità locali e regionali ucraine

Commissaria per i diritti umani
I residenti di Mariupol devono avere immediatamente accesso all’assistenza medica e agli aiuti umanitari indispensabili

Buona governance
Il CDDG adotta una dichiarazione sull’aggressione dell’Ucraina da parte della Federazione russa

25 marzo 2022

Comitato di Lanzarote
Urgente necessità di proteggere i bambini ucraini migranti dagli abusi sessuali

24 marzo 2022

Assemblea parlamentare
Sessione primaverile dell’APCE: le conseguenze dell’aggressione della Russia contro l’Ucraina

Commissaria per i diritti umani
La Commissaria chiede più sforzi coordinati da tutti gli Stati membri per rispondere ai bisogni umanitari e proteggere i diritti umani delle persone in fuga dalla guerra in Ucraina
La società civile russa ha bisogno del supporto degli Stati membri del Consiglio d'Europa

Istruzione
Il Passaporto Europeo delle qualifiche dei rifugiati prende delle misure a favore dei rifugiati ucraini

Carta sociale europea
Dichiarazione del Comitato europeo dei diritti sociali sulla crisi provocata dall’aggressione militare della Federazione russa contro l’Ucraina

23 marzo 2022

Comitato dei Ministri
La Russia cessa di essere Parte della Convenzione europea dei diritti dell'uomo il 16 settembre 2022

Congresso dei poteri locali e regionali
Il Congresso tiene dibattiti sulla guerra in Ucraina, sulla democrazia locale in Germania e sulla partecipazione dei minori allo sviluppo sostenibile

Corte europea dei diritti dell’uomo
Risoluzione della Corte, in seduta plenaria, sulla cessazione dell’adesione della Russia al CdE
Il 22 marzo 2022, la Corte EDU ha adottato una Risoluzione sulle conseguenze della cessazione dell’adesione della Federazione russa al Consiglio d’Europa alla luce dell’articolo 58 della Convenzione europea dei diritti dell’uomo.
Comunicato stampa
Comunicato stampa (in russo)

22 marzo 2022

Congresso dei poteri locali e regionali
Il Congresso del Consiglio d’Europa condanna la guerra contro l’Ucraina e chiede alla Federazione russa di rispettare i suoi obblighi in virtù del diritto internazionale, compreso il diritto internazionale umanitario

Diritti dei minori
Risorse che sostengono il diritto all’istruzione dei minori ucraini

Banca di sviluppo del Consiglio d’Europa (CEB)
La CEB approva €2,6 milioni supplementari per offrire assistenza d’urgenza ai rifugiati ucraini

21 marzo 2022

Assemblea parlamentare
Una commissione chiede che le persone in fuga dall’aggressione russa contro l’Ucraina evacuino dai suoi Paesi limitrofi
Commissione di Venezia
Mentre la Commissione di Venezia adotta pareri su questioni costituzionali chiave, esprime la “ferma condanna” contro l’aggressione russa

18 marzo 2022

Congresso dei poteri locali e regionali
Comunicazione della Segretaria generale del Congresso al Comitato dei Ministri: Continuiamo a lavorare per difendere i valori della democrazia, dei diritti umani e dello Stato di diritto restando al fianco dell’Ucraina

Buona governance
#StandWithUkraine – CONFERENZA –Le Amministrazioni locali unite per benessere e pace

17 marzo 2022

Comitato dei Ministri
Il Comitato dei Ministri sospende le relazioni con le autorità della Bielorussia

Assemblea parlamentare
[email protected] : un sostegno coordinato per le donne in Ucraina

Gruppo di esperti sulla lotta contro la tratta di esseri umani (GRETA)
Gli esperti di tratta di esseri umani: gli Stati devono urgentemente proteggere i rifugiati in fuga dall’Ucraina

Comitato direttivo sull’antidiscriminazione, diversità e inclusione (CDADI)
Osservazioni del CDADI sulle conseguenze dell’aggressione della Federazione russa contro l’Ucraina

Istruzione
Comitato direttivo dell’educazione (CDEDU): Dichiarazione sulle consequenze dell’aggressione della Federazione russa contro l’Ucraina nel campo dell’educazione

16 marzo 2022

Comitato dei Ministri
Federazione russa esclusa dal Consiglio d’Europa

Assemblea parlamentare
Il Presidente dell’APCE riguardo all’esclusione della Russia dal Consiglio d’Europa: “triste ma necessario”

Corte europea dei diritti dell’uomo
Decisione di sospendere l’esame di tutti i ricorsi contro la Federazione russa
A seguito della Risoluzione del Comitato dei Ministri secondo cui la Federazione russa smette di essere un membro del Consiglio d’Europa a partire dal 16 marzo 2022 (Risoluzione CM/Res(2022)2), la Corte ha deciso di sospendere l’analisi di tutti i ricorsi contro la Federazione russa in attesa di esaminare le conseguenze giuridiche di questa Risoluzione sul lavoro della Corte.
Comunicato stampa

15 marzo 2022

Dichiarazione congiunta dei leader del Consiglio d’Europa sull’esclusione della Federazione russa dall’Organizzazione

Assemblea parlamentare
La Federazione russa non può più essere uno Stato membro del Consiglio d’Europa, secondo l’APCE

Congresso dei poteri locali e regionali
Il Presidente del Congresso condanna fermamente il rapimento dei sindaci e le pressioni esercitate sulle collettività locali e regionali in Ucraina
42esima sessione del Congresso dei poteri locali e regionali del Consiglio d’Europa: situazione in Ucraina; democrazia locale in Germania, Lussemburgo, Turchia e Regno Unito; fake news, minacce e violenza verso i sindaci nelle attuali crisi in Europa

Commissaria per i diritti umani
Nuove iniziative della Commissaria sulle conseguenze della guerra in Ucraina sui diritti umani

14 marzo 2022

Segretaria generale
La Segretaria generale condanna l’aggressione della Federazione russa invitando a esprimere solidarietà all’Ucraina

Presidenza del Comitato dei Ministri
Benedetto Della Vedova all'APCE: "Il Consiglio d'Europa è stato in prima fila per assicurare una reazione pronta, coesa e forte"

Assemblea parlamentare
L’APCE dibatterà delle conseguenze dell’aggressione della Federazione russa contro l’Ucraina durante una sessione straordinaria
Aggressione della Federazione russa contro l’Ucraina: conferenza stampa del Presidente dell’APCE
Un minuto di silenzio per le vittime di una guerra brutale che non sarebbe mai dovuta scoppiare

Il Primo Ministro ucraino chiede l’immediata estromissione della Russia dal Consiglio d’Europa

11 marzo 2022

Banca di sviluppo del Consiglio d'Europa
La CEB fornisce un sostegno immediato a IOM Slovacchia per assistere i rifugiati ucraini e i cittadini di paesi terzi

10 marzo 2022

Comitato dei Ministri
Il Consiglio d’Europa discuterà nuove potenziali misure contro la Russia

Assemblea parlamentare
Una relatrice generale dell’APCE esprime preoccupazione per la repressione della società civile russa e condanna le rappresaglie

Corte europea dei diritti dell’uomo
Misure prese nei casi riguardanti la Federazione russa
La Corte EDU ha deciso di adottare un numero di misure che ora verranno applicate in tutti i casi riguardanti la Federazione russa fino a nuovo ordine a causa di perturbazioni dei servizi postali dall’inizio di marzo 2022. Il Presidente della Corte potrà autorizzare delle eccezioni a queste misure su sua iniziativa o su richiesta delle parti. Le misure saranno rivalutate alla luce degli sviluppi del servizio postale e saranno automaticamente revocate se il servizio postale sarà ripreso.

Comunicato stampa
Comunicato stampa (in russo)

Corte europea dei diritti dell’uomo
Misure provvisorie riguardanti la Federazione russa
La Corte ha deciso di adottare un’urgente misura provvisoria nel caso ANO RID Novaya Gazeta e altri c. Russia. La Corte EDU, nell’interesse delle parti e del corretto svolgimento dei procedimenti dinanzi ad essa, e tenuto in considerazione il contesto eccezionale in cui la richiesta è stata presentata, ha invitato le autorità russe ad astenersi, fino a ulteriore comunicazione, da azioni e decisioni volte al blocco totale e alla cessazione delle attività della Novaya Gazeta, e da altre azioni che nelle circostanze attuali potrebbero non far godere il quotidiano russo dei suoi diritti garantiti dalla Convenzione.

Comunicato stampa
Scheda tematica: Misure provvisorie

Consiglio Consultivo dei Giudici Europei
Dichiarazione della giudice Anke Eilers, Presidente del Consiglio Consultivo dei Giudici Europei, sulla situazione in Ucraina

09 marzo 2022

Rappresentante speciale della Segretaria generale sulle migrazioni e i rifugiati
La Rappresentante speciale ha convocato una riunione straordinaria della Rete di corrispondenti sulle migrazioni riguardante la situazione delle persone in fuga dall’Ucraina

Commissaria per i diritti umani
Ulteriore sostegno è necessario con urgenza per assistere le persone in fuga dalla guerra in Ucraina e i paesi di arrivo, in particolare la Repubblica di Moldova

Conferenza delle Organizzazioni internazionali non governative (OING)
Dichiarazioni dei comitati della Conferenza delle OING: “I diritti dei migranti” e “Le ONG in qualità di difensori di uguaglianza di genere e dei diritti delle donne”

Gruppo Pompidou
Primo soccorso psicologico per gli ucraini

08 marzo 2022

Dichiarazione congiunta dei leader del Consiglio d’Europa sull’aggressione della Federazione russa contro l’Ucraina

Assemblea parlamentare
“Vi vediamo, donne ucraine” – lettera aperta del Presidente dell’APCE Tiny Kox in occasione della Giornata Internazionale della donna

Congresso dei poteri locali e regionali
Giornata internazionale della donna: “La guerra in Ucraina è una minaccia per i diritti umani in generale, ma le donne e i bambini sono particolarmente vulnerabili”, dichiara Rena Dourou, portavoce del Congresso

07 marzo 2022

Segretaria generale
Guerra in Ucraina: proteggere le donne e le ragazze

Assemblea parlamentare
Reazione del Presidente dell’APCE a seguito della nuova legge russa contro i media

Commissaria per i diritti umani
Giornata internazionale della donna: sosteniamo le donne e le ragazze ucraine

Commissaria per i diritti umani
Le autorità russe devono porre fine alla repressione senza precedenti delle libertà di espressione, riunione e associazione nel Paese

04 marzo 2022

Assemblea parlamentare
Un relatore dell’APCE si preoccupa per la sicurezza degli studenti africani, asiatici e del Medio Oriente in fuga dall’Ucraina

Corte europea dei diritti dell’uomo.
Misure provvisorie riguardanti operazioni militari russe.

La Corte si è pronunciata sulle richieste di misure provvisorie nei ricorsi individuali riguardanti le operazioni militari russe sul territorio ucraino.
Comunicato stampa
Scheda tematica: Misure provvisorie
Scheda tematica: Conflitti armati

Programma delle “Città interculturali”
Dichiarazione di solidarietà con l’Ucraina #StandWithUkraine

Commissione europea contro il razzismo e l’intolleranza (ECRI)
Aggressione della Russia contro l’Ucraina; la Presidente dell’ECRI rende omaggio agli sforzi eccezionali degli altri Paesi mirati ad accogliere le persone in fuga dal conflitto e mette in guardia tutte le parti contro qualsiasi uso di discorsi di odio ultranazionalista o razzista

03 marzo 2022

Assemblea parlamentare
Il Presidente dell’APCE richiede l’apertura dei corridoi umanitari in Ucraina per tutte le persone che ne hanno bisogno

02 marzo 2022

Corte europea dei diritti dell'uomo
Misure prese nei casi riguardanti l’Ucraina
Nel contesto della guerra in Ucraina e a seguito di una richiesta ricevuta da parte del governo ucraino il 24 febbraio 2022 di “sospendere l’analisi di tutti i ricorsi contro l’Ucraina fino a nuovo avviso”, la Corte EDU ha deciso di adottare un certo numero di misure che devono essere applicate da ora fino a nuovo ordine in tutti i casi riguardanti l’Ucraina. Il Presidente della Corte potrà autorizzare delle eccezioni a queste misure, dove possibile.
Comunicato stampa
Comunicato stampa (in ucraino)

Piattaforma per promuovere la protezione del giornalismo e la sicurezza dei giornalisti
Ucraina: i partner della piattaforma del Consiglio d’Europa chiedono che i giornalisti vengano protetti al fine di garantire la loro sicurezza

01 marzo 2022

Commissaria per i diritti umani
Bisogna immediatamente porre fine al massacro e alle sofferenze della popolazione ucraina

Corte europea dei diritti dell'uomo
Misure provvisorie indicate riguardanti la Federazione russa
La Corte ha esortato il governo russo ad astenersi dagli attacchi militari contro i civili e i beni di carattere civile, comprese le abitazioni, i veicoli di soccorso e gli altri beni specialmente protetti come le scuole e gli ospedali, e di assicurare immediatamente la sicurezza delle strutture sanitarie, del personale medico e dei veicoli di soccorso sul territorio attaccato o assediato dai soldati russi.
Comunicato stampa
Scheda tematica: Misure provvisorie

Banca di sviluppo del Consiglio d’Europa (CEB)
Dichiarazione della CEB sull’Ucraina

Commissione di Venezia
Aggressione della Federazione russa contro l’UCRAINA – Dichiarazione della Presidente Bazy Malaurie

28 febbraio 2022

Congresso dei poteri locali e regionali
L’Ufficio di Presidenza del Congresso del Consiglio d’Europa adotta una dichiarazione sulla situazione in Ucraina

Conferenza delle Organizzazioni internazionali non governative (OING)
Lettera aperta del Presidente della Conferenza delle OING sulla guerra contro l’Ucraina

27 febbraio 2022

Assemblea parlamentare
Il Presidente dell’APCE esorta i parlamentari del Consiglio d’Europa a garantire la sostenibilità finanziaria dell’Organizzazione in caso di eventuale perdita di finanziamento a seguito della sospensione della Russia

25 febbraio 2022

Il Consiglio d’Europa sospende i diritti di rappresentanza della Russia

24 febbraio 2022

Segretaria generale
Dichiarazione della Segretaria generale del Consiglio d’Europa Marija Pejčinović Burić sull’attacco militare russo in Ucraina

Presidenza del Comitato dei Ministri
Situazione in Ucraina

Comitato dei Ministri
Situazione in Ucraina: decisioni del Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa

Assemblea parlamentare
Il Presidente dell’APCE reagisce all’attacco militare russo contro l’Ucraina

Congresso dei poteri locali e regionali
Dichiarazione del Presidente del Congresso del Consiglio d’Europa sull’attacco militare russo contro l’Ucraina

Commissaria per i diritti umani
Dichiarazione della Commissaria per i diritti umani sulla situazione in Ucraina

Conferenza delle Organizzazioni internazionali non governative (OING)
La Conferenza delle OING appoggia pienamente la dichiarazione della Segretaria generale del Consiglio d’Europa che condanna l’attacco militare russo contro l’Ucraina

Gioventù
Dichiarazione del Consiglio Consultivo per le questioni giovanili del Consiglio d'Europa

23 febbraio 2022

Conferenza delle Organizzazioni internazionali non governative (OING)
Il Presidente della Conferenza delle OING profondamente preoccupato per la situazione che si sta sviluppando intorno all’Ucraina

22 febbraio 2022

Presidenza del Comitato dei Ministri
Situazione in Ucraina

Congresso dei poteri locali e regionali
Il Presidente del Congresso del Consiglio d’Europa condanna il riconoscimento delle cosiddette “repubbliche popolari” di Donetsk e Lougansk da parte della Federazione russa

21 febbraio 2022

Segretaria generale
Dichiarazione della Segretaria generale del Consiglio d’Europa, Marija Pejčinović Burić, sul riconoscimento delle cosiddette “repubbliche popolari” di Donetsk e Lougansk da parte della Federazione russa

Assemblea parlamentare
Dichiarazione del Presidente dell’APCE, Tiny Kox, sul riconoscimento delle cosiddette “repubbliche popolari” di Donetsk e Lougansk da parte della Federazione russa

15 febbraio 2022

Dichiarazione congiunta dei leader del Consiglio d’Europa sull’Ucraina

A seguito della decisione presa dal Comitato dei Ministri il 16 marzo 2022, la Federazione russa non è più un membro del Consiglio d'Europa. Il sito web verrà aggiornato il prima possibile per tener conto di questo cambiamento.