Indietro

L’Assemblea chiede la fine dell’aggressione russa

Sessione dell'Assemblea parlamentare Strasburgo 27 aprile 2022
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
L’Assemblea chiede la fine dell’aggressione russa

La Russia deve immediatamente e incondizionatamente porre fine all’aggressione contro l’Ucraina e la comunità internazionale deve unirsi nella difesa dell’ordine mondiale democratico, esorta l’APCE.

Votando un rapporto elaborato da Frank Schwabe (Germania, SOC), l’Assemblea ha messo in guardia rispetto a una nuova linea di divisione sulla mappa dell’Europa, in cui le azioni della Russia provocano la più grave crisi umanitaria in Europa dalla Seconda guerra mondiale, mettendo in discussione la governance globale e determinando un forte aumento dei costi dell’energia e un’insicurezza alimentare.

L’Assemblea ha espresso grande preoccupazione per le crescenti prove di atrocità e ha appoggiato tutti gli sforzi volti a indagare sulle violazioni dei diritti umani internazionali e del diritto internazionale.


 Maggiori informazioni

 Pagina speciale sulla guerra in Ucraina


Seguici Seguici

       

Galleria fotografica Galleria fotografica
galleries link
Facebook Facebook
@coe_ita su Twitter @coe_ita su Twitter