Indietro

Il Consiglio d’Europa alla Conferenza sulla responsabilità ministeriale in Ucraina

Consiglio d'Europa Strasburgo 15 luglio 2022
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Il Consiglio d’Europa alla Conferenza sulla responsabilità ministeriale in Ucraina

Il Consiglio d’Europa è stato rappresentato alla Conferenza sulla responsabilità ministeriale in Ucraina, tenutasi all’Aia il 14 luglio, dal Direttore generale dei Diritti umani e dello Stato di diritto, Christos Giakoumopoulos. La Conferenza è stata organizzata dal Ministero degli Affari esteri olandese, dal Pubblico ministero della Corte penale internazionale e dal Commissario europeo alla Giustizia.

Nella sua presentazione, Giakoumopoulos ha sottolineato i diversi modi in cui il Consiglio d’Europa fornisce sostegno all’Ucraina in linea con le sue norme, anche sull’effettivo accertamento dei reati e sul continuo funzionamento del sistema giudiziario in tempi di guerra.

Ha confermato l’impegno del Consiglio d’Europa, all’interno del suo chiaro mandato, a partecipare attivamente alle future attività di coordinamento di tutti gli attori pertinenti in questo ambito.


 Diritti umani e Stato di diritto in Ucraina 

 Dichiarazione politica della Conferenza sulla responsabilità ministeriale in Ucraina


Seguici Seguici

       

Galleria fotografica Galleria fotografica
galleries link
Facebook Facebook
@coe_ita su Twitter @coe_ita su Twitter