Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Dalle Botteghe alla gondola: l’artigianato veneziano si rivela – Venezia (VE)

Passeggiata patrimoniale tra le calli di Venezia, alla scoperta delle botteghe artigiane che si occupano della realizzazione e decorazione della Gondola: squeraroli, remeri, fondidori, battiloro e doradori.

Evento organizzato da Associazione El Felze.

Informazioni pratiche

Luogo: S.Croce 1844 – 30135 Venezia

Data:26 settembre 2020

Orario:9:30-12:30 – 15:00-18:00

Sito internet: www.elfelze.it

Costo: 20€ socio sostenitore

Contatto telefonico: 320 0615881

Contatto email: masonelisabetta@gmail.com

 

Trezze, un Borgo che resiste”– Quarto d’Altino (VE)

Passeggiata alla riscoperta delle radici della comunità altinate, attraverso la conoscenza dei luoghi e delle sue periferie.

Il percorso proposto permetterà di visitare la località “Le Trezze”, osservando esempi di case coloniche costruite sui terreni di bonifica e avvicinandosi alla diga del canale Vela, dalla quale si potrà intravedere un profilo di Venezia e della sua Laguna.

Passeggiata patrimoniale organizzata dal Comune di Quarto d’Altino.

Informazioni pratiche

Luogo: Quarto d’Altino, Località Le Trezze – strada provinciale Portegrandi - Jesolo – 30020 Quarto d’Altino (Ve)

Data: 26 settembre 2020

Orario: 9:00-12:00 – ultimo ingresso ore 10:00

Sito internet: www.comune.quartodaltino.ve.it – www.altinumwelcomecard.it

Costo: Ingresso gratuito

Contatto telefonico: 0422 826217

Contatto email: cultura@comunequartodaltino.it

 

Tra carte e storie: l'archivio storico Comunale di Sommacampagna – Sommacampagna (VE)

L’Archivio Storico Comunale di Sommacampagna, ospitato in tre sale di Villa Venier, villa veneta di proprietà comunale, custodisce materiale documentale dal 1850 al 1948, oltre a donazioni e lasciti di archivi privati.

Istituito nel 2019, in occasione delle Giornate del Patrimonio l’Archivio aprirà le porte al pubblico per far conoscere i nuovi spazi, le sale di consultazione e il patrimonio documentale custodito.

Passeggiata patrimoniale organizzata dal Comune di Sommacampagna.

Informazioni pratiche

Luogo: Archivio Storico Comunale– via Bassa 14 c/o Villa Venier – piano primo– 37066 Sommacampagna (Ve)

Data: 27 settembre 2020

Orario: 15:00-18:00

Sito internet: www.comune.sommacampagna.vr.it

Costo: Ingresso gratuito

Contatto telefonico: 045 8971356

Contatto email: archiviostorico@comune.sommacampagna.vr.it

 

L’Ossario di Custoza all’origine della didattica della storia – Sommacampagna (VE)

Visite guidate all’Ossario di Custoza, sacrario che conserva le spoglie dei caduti della Prima e della Terza Guerra d’Indipendenza.

Dalla balconata dell’Ossario i visitatori potranno contemplare il magnifico paesaggio dell’entroterra a sud del Lago di Garda, mentre, nell’adiacente casa del custode, saranno visitabili le sale espositive multimediali che completano il percorso museale.

Passeggiata patrimoniale organizzata dal Comune di Sommacampagna.

Informazioni pratiche

Luogo: Ossario di Custoza – salita Generale Govone – frazione Custoza – 37066 Sommacampagna (Ve)

Data: 26-27 settembre 2020

Orario: 26 settembre ore 10:00-11:15-16:00-17:15 – 27 settembre ore 9:45-10:30-11:15-15:45-16:30-17:15 – biglietteria 9:30-12:30 – 15:30-18:30

Sito internet: www.ossariocustoza.it

Costo: 5€ adulti– 2,50€ ragazzi 6 -18 anni– Gratis bambini sotto 5 anni, disabili– Ridotto: soci FAI, Touring Club Italiano, FIAB

Contatto telefonico: 346 9652147

Contatto email: info@ossariocustoza.it

 

Dopo le fabbriche. Passeggiata nei luoghi della riconversione industriale alla Giudecca – Giudecca (VE)

Da Molino Stucky alle Ville Hériot (aperte in via straordinaria): itinerario che si snoda lungo l’isola della Giudecca, tra i siti che hanno caratterizzato l’intera economia veneziana tra fine ‘800 e ‘900.

La passeggiata intende attraversare alcuni luoghi poco noti della città, precedentemente occupati da importanti attività produttive, che hanno subito nel tempo un’importante riconversione post -industriale.

Passeggiata patrimoniale organizzata dall’Istituto veneziano per la storia della Resistenza e della società contemporanea - Iveser.

Informazioni pratiche

Luogo: Villa Hériot – Giudecca 54/P –30133 Venezia

Data: 26 settembre 2020

Orario: 9:00-13:00

Costo: Ingresso gratuito

Contatto telefonico: 339 3842880 –041 5287735

Contatto email: borghi@iveser.it – info@iveser.it

 

Imparare Venezia a naso in su e a naso in giù – Venezia

Passeggiata emotiva per guardare da prospettive diverse le unicità della città e per ammirare due tra le più ampie pavimentazioni esterne in mattoni a spina di pesce ancora sopravvissute della Venezia antica.

Durante il percorso, si avrà modo di apprezzare alcune caratteristiche architettoniche e funzionali che hanno contribuito a preservare questa città e che sono diventate simbolo di valori che rimangono invariati nel tempo.

Passeggiata patrimoniale organizzata da Wigwam Local Community “ Città di Venezia” in partenariato con Rivista Quatro Ciacoe.

Informazioni pratiche

Luogo: Venezia, centro storico –Sotto l’orologio antistante la Stazione Santa Lucia -Venezia

Data: 26 settembre 2020

Orario: 10:00

Sito internet: www.wigwam.it

Pagina facebook: @wigwam.venezia

Costo: Quota associativa Wigwam (già soci 5€– nuovi soci 10€)

Contatto telefonico: +39 338 8204874

Contatto email: armando.mondin@libero.it

 

Imparare i grani antichi della Laguna all’Isola di Sant’Erasmo – Isola di Sant’Erasmo (VE)

Progetto nato allo scopo di valorizzare l’Isola di Sant'Erasmo, attraverso la produzione e la riscoperta dei grani antichi nella Laguna veneta.

L’evento offrirà ai partecipanti l’opportunità toccare con mano la realtà produttiva locale di quello che è considerato l'orto di Venezia, assaggiando i prodotti locali e approfondendo il tema dell’educazione alimentare.

Passeggiata patrimoniale organizzata da Wigwam Local Community “ Città di Venezia” in partenariato con Experientia.

Informazioni pratiche

Luogo: Venezia, Isola di Sant’Erasmo –Via de la Cavana – Azienda agricola, area rurale con ampio giardino senza barriere architettoniche

Data: 26-27 settembre 2020

Orario: 11:00

Sito internet: internet: www.wigwam.it – www.daginoeinda.it –www.myexperientia.it

Pagina facebook: Da Gino e Inda – @wigwam.venezia

Costo: 20€

Contatto telefonico: +39 347 9984412

Contatto email: daginoeinda@gmail.com – info@myexperientia.it

 

Imparare le maree della Laguna, alla scoperta dell’acqua alta KAADY 2° – Venezia

Alla scoperta dell’acqua alta: a 54 anni di distanza tra le due Acque Alte eccezionali del 1966 e del 2019, i ragazzi delle scuole lagunari e limitrofe incontrano le Società Remiere con nonni e genitori per misurare la marea.

Durante le due giornate verranno installate aste idrometriche e sarà possibile leggere il livello delle acque su più siti della gronda e della Laguna, grazie al sistema di geotagging.

Passeggiata patrimoniale organizzata da Wigwam Local Community “ Città di Venezia” in partenariato con altre Associazioni.

Informazioni pratiche

Luogo: Canottieri Mestre, Punta Sam Giuliano– possibilità di accesso per persone con disabilità.

Data: 26-27 settembre 2020

Orario: 8:00-22:00

Sito internet: internet: www.wigwam.it– www.venicelab.eu

Pagina facebook: @wigwam.venezia

Costo: 12€

Contatto telefonico: +39 335 1379177

Contatto email: ceccogio@gmail.com

 

Imparare il passato, esposizione Paleoveneta e Romana– Mino Medoaco (VE)

Il Gruppo Archeologico Mino Meduaco apre al pubblico le sale della sua sede di Campolongo Maggiore e l’esposizione di reperti di epoca Paleoveneta, Romana e Medievale in esse ospitata.

Questa Associazione di volontariato sorta nel 1991 e operativa nel territorio tra le province di Padova e Venezia ha scoperto oltre 200 siti, portando alla luce e catalogando testimonianze e reperti, spesso diventati oggetto di studio e pubblicazioni.

Passeggiata patrimoniale organizzata da Wigwam Local Community “Saccisica” in partenariato con Gruppo Archeologico Mino Meduaco.

Informazioni pratiche

Luogo: via Lova 139– Campolongo Maggiore (Ve)

Data: 27 settembre 2020

Orario: 10:00-16:00

Sito internet: www.wigwam.it

Pagina facebook: @wigwam.saccisica – @gruppoarcheologicoMinoMeduaco

Costo: 2€

Contatto telefonico: +39 347 4206346

Contatto email: f.coccato@awn.it

 

Riscoprendo San Felice - Chioggia (VE) 

Percorso a piedi all’interno del forte San Felice di Chioggia (VE), attorno alle antiche strutture militari.
L’evento, organizzato dal Comune di Chioggia e dal Comitato Forte San Felice, si divide in due percorsi, di circa 40 min l’uno, all’interno e all’esterno del forte.
Il percorso interno prevede la visita dei bastioni, della blockhaus, del castello della Luppa e del portale del Tirali (non si entrerà negli edifici, la visita prevede solo il percorso esterno, attorno alle strutture).
I beni architettonici e naturalistici saranno illustrati da una guida, che accompagnerà al massimo 20 persone a gruppo con modalità Covid. Il percorso esterno, anch’esso di 40 min circa, si svolge sulla diga foranea che circonda i bastioni e sull’antico murazzo.

Informazioni pratiche

Luogo: via San Felice n°1, forte San Felice, Chioggia (VE)

Data: sabato 26 e domenica 27 settembre 2020

Orari: sabato 26 4 visite pomeridiane; 14:30 – 15:30 – 16:30 – 17:30 // domenica 27 due visite: 10.00-
11.00

Numero di posti: 20 persone max ogni visita

Indirizzo appuntamento: via San Felice n°1, 30015 Chioggia (VE)

 OBBLIGO DI PRENOTAZIONE sul sito www.eventbrite.it (digitando ”Forte San Felice”).

Costo del biglietto: contributo di 3 euro, comprensivo di assicurazione e spese di organizzazione.

Nome organizzatore: Comune di Chioggia e Comitato per il Forte San Felice

Sito internet: www.comitatofortesanfelice.it

Pagina facebook: https://www.facebook.com/forteSanFelice/