Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visita e passeggiata patrimoniale nell'ex Lazzaretto in Valle San Bartolomeo a Muggia, ora Base Logistico-Addestrativa dell'Esercito Italiano, organizzata domenica 15 settembre.  

Verrà presentato un pannello e di un filmato didattico per raccontare e condividere una storia da non dimenticare.

Evento organizzato dalla Base Logistico-Addestrativa di Muggia, CISO Veneto,
coordinato dal Consiglio d'Europa- Ufficio di Venezia

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria al seguente contatto:

Generale Claudio Tommasi 0039 3346063789

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Domenica 16 settembre attraverso una pedalata si percorrà la via d’acqua del canale agricolo-industriale De Dottori.

Partendo dalle chiuse di Sagrado sul fiume Isonzo, lungo un itinerario articolato in più tappe, si toccheranno alcuni importanti luoghi legati all’industrializzazione del territorio, come il Cotonificio Brunner di Vermegliano (Ronchi dei Legionari ), le centraline idroelettriche lungo il canale, fino a raggiungere il punto più a nord del mar Mediterraneo a Monfalcone, dove terminerà il percorso presso il Museo della Cantieristica nel Villaggio Operaio di Panzano.

Alcune informazioni utili:

Appuntamento alle ore 9.00 presso Villa Vicentini-Miniussi
Prenotazione: Non necessaria
Costo del biglietto: 2 euro (per copertura assicurativa)
Organizzatore: Ecomuseo Territori. Genti e memorie tra Carso e Isonzo
Sito internet http://www.ccm.it/code/15017/Ecomuseo-Territori

http://www.bisiachinbici.it/

Pagina Facebook https://www.facebook.com/ecomuseo.territori/
https://www.facebook.com/groups/bisiachinbici

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

L'Ecomuseo Val Resia organizza sabato 22 settembre 2018, un'escursione guidata lungo il "Sentiero delle Sorgenti", in Comune di Resia. 

La passeggiata si snoderà nelle frazioni di Prato, Oseacco e Gniva, attraverso un percorso eco-museale di conoscenza delle antiche sorgenti di fondovalle e dei loro preziosi usi, tramandati di generazione in generazione fino ai giorni nostri. 
 

Durante l'uscita saranno effettuati dei campionamenti microbiologici per evidenziare il notevole aspetto qualitativo delle acque sorgive. 
 

Guida naturalistica: Biologo Alberto Candolini 

Ritrovo dei partecipanti: parcheggio del Municipio a Prato di Resia ore 14:30 

Durata della camminata: 3 ore circa 

difficoltà: facile (lievi saliscendi lungo comodi sentieri), percorso adatto anche ai bambini 

maggiori informazioni: ecomuseo@com-resia.regione.fvg.it

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Apertura straordinaria del Mulino di Adegliacco in concomitanza con la passeggiata storica a cura del Comitato delle Associazioni (frazioni di Adegliacco, Cavalicco e Molin Nuovo).

Una passeggiata patrimoniale permetterà di visitare l'antico mulino portandoci alla scoperta della storia e del funzionamento dei macchinari originali con esperimenti sui cereali e sui materiali granulari.

Data: 22 settembre 2018

Orari: 16:30 -17:30; 18:00-19:00

Posti disponibili: 30 per appuntamento

Indirizzo incontro: Via dei mulini 32 Adegliacco, Tavagnacco (UD)

Prenotazione: obbligatoria compilando il form on line presente sul sito: www.immaginarioscientifico.it

Costo: 4 euro a persona (gratuito sotto i 6 anni)

Organizzatore: Immaginario Scientifico

 Partner dell'evento: Comune di Tavagnacco

Maggiori informazioni:

www.immaginarioscientifico.it

facebook: @immaginario_IS

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

La passeggiata si propone di restituire in un percorso ideale la Monfalcone vista da Giani Stuparich, testimone del 1915 che ha annotato nel suo diario luoghi, fatti e figure dei giorni iniziali alla Grande Guerra.

L’intento è quello di far conoscere Monfalcone attraverso le parole dell’ultimo rappresentante della grande stagione letteraria triestina, incredibilmente poco conosciuto, e proporre una visione della città nella Grande Guerra non solo incentrata sulle testimonianze belliche del carso ma in quelle contenute all’interno del suo tessuto urbano, inestimabili testimoni dello scorrere del tempo.

L’iniziativa trae origine dal libro “Guerra del ‘15” (1931) scritto da Giani Stuparich, Sottotenente del 1º Reggimento dei Granatieri di Sardegna.

Data: Sabato 22 settembre

Orario: 16.30 (durata 2 ore)

Indirizzo appuntamento: ritrovo presso Piazza Monfalcone (angolo con via Duca D’Aosta) ore 16:15

Prenotazione: Non necessaria

Costo del biglietto: Attività gratuita

Organizzatore: Ecomuseo Territori. Genti e memorie tra Carso e Isonzo

Sito internet http://www.ccm.it/code/15017/Ecomuseo-Territori

Pagina Facebook https://www.facebook.com/ecomuseo.territori/

Partner dell’evento GALLERIA RIFUGIO DI MONFALCONE, Associazione culturale di promozione sociale