Riflettere su una serie di domande prima di avviare un'attività di dibattito pubblico Un'attività organizzata, delimitata in termini di portata, volta a stimolare e a partecipare al dibattito pubblico su un tema specifico, nell'aspettativa che informi o influenzi lo sviluppo delle politiche o la governance può aiutare a individuare l'approccio che meglio risponde agli interessi di tutti i partecipanti Autorità pubbliche, esperti e cittadini possono essere tutti considerati come partecipanti a un'attività di coinvolgimento pubblico o a un dibattito pubblico.. Capire quali sono probabilmente gli approcci più appropriati ed efficaci in un caso particolare è forse la sfida più fondamentale per i responsabili politici e per coloro che vogliono avviare un dibattito pubblico.

Questa sezione individua quattro considerazioni chiave per aiutare coloro che si preparano al dibattito pubblico In questo documento e nell'articolo 28 della Convenzione di Oviedo il concetto generale di "dibattito pubblico" è utilizzato per descrivere le interazioni discorsive nella sfera pubblica (cioè non in un contesto professionale) attraverso le quali individui e gruppi possono identificare, esplorare e risolvere i loro diversi interessi in questioni che li riguardano (o potenzialmente li riguardano) tutti). a pensare a quali azioni e approcci siano più appropriati alle loro circostanze. Spesso sarà utile utilizzare un mix di metodi e svolgere diverse tipologie di attività. L'approccio più appropriato non serve necessariamente agli obiettivi di un unico gruppo; partecipanti diversi avranno ragioni diverse per impegnarsi nel dibattito e potranno sperare in risultati diversi.


ESEMPI :