Un principio chiave di progettazione per un'efficace attività di dibattito pubblico Un'attività organizzata, delimitata in termini di portata, volta a stimolare e a partecipare al dibattito pubblico su un tema specifico, nell'aspettativa che informi o influenzi lo sviluppo delle politiche o la governance è quello di consentire la partecipazione. Le caratteristiche più importanti riguardano il modo in cui la progettazione del processo esprime o gestisce le relazioni di potere tra i soggetti coinvolti, compresi i vari partecipanti e i promotori dell'iniziativa. Questo può essere migliorato creando un ambiente e un processo che sia dotato di risorse adeguate, inclusivo e in grado di fornire opportunità.

Irlanda - Dibattito pubblico sull'aborto e l'abrogazione dell'ottavo emendamento alla costituzione (2016)

È stata avviata un'attività di dibattito pubblico sull'abrogazione dell'Ottavo Emendamento della Costituzione, che vietava l'aborto. Il processo ha comportato l'istituzione di un'Assemblea dei cittadini che si è riunita cinque volte nel 2016 - 2017. Le sue conclusioni nel 2017 hanno posto le basi per un referendum nazionale decisivo nel maggio 2018. L'impegno di tempo sufficiente è stato un fattore importante per l'efficacia del processo.

L'Assemblea dei Cittadini irlandesi ha avuto il potere di invitare gli esperti che voleva ascoltare e di interrogarli al fine di stabilire una solida base per le sue deliberazioni.

Regno Unito - Coinvolgimento pubblico sulla scienza del cervello, la tossicodipendenza e le droghe (2007)

In un'ampia serie di attività di dibattito pubblico sul tema "Public Engagement on Brain Science, Addiction and Drugs" (« Coinvolgimento pubblico sulla scienza del cervello, la tossico dipendenza e le droghe »), i partecipanti hanno potuto interagire con una vasta gamma di esperti per informare il loro dibattito.

Nell'ambito dell'iniziativa "Public Engagement on Brain Science, Addiction and Drugs" (« Coinvolgimento pubblico sulla scienza del cervello, la tossicodipendenza e le droghe ») sono state adottate misure per garantire la partecipazione attiva dei consumatori di droghe ricreative e degli ex tossicodipendenti, oltre alle organizzazioni dei pazienti. Questi gruppi sono stati messi in grado di sviluppare la loro modalità di partecipazione preferita, cosa che hanno fatto discutendo tra loro in un ambiente sicuro e designando intermediari, con i quali hanno costruito relazioni di fiducia, per rappresentare le loro opinioni nel dibattito.

Finlandia - Iniziativa dei cittadini al Parlamento (2012)

I dibattiti pubblici possono essere costosi, ma ci sono anche modi più accessibili per creare spazi di influenza pubblica. Un esempio è l'iniziativa finlandese relativa alla costruzione di un sito web facilmente accessibile per il pubblico, al fine di raccogliere sostegno per una questione che si desidera essere affrontata dal Parlamento. Nei suoi primi 6 anni di vita, questa iniziativa ha portato alla discussione di 37 petizioni.

Francia - Dibattito pubblico sulla legge sulla bioetica (2018)

L'iniziativa francese "États Généraux" (« Stati generali ») ha utilizzato in modo efficiente i forum regionali esistenti, raggiungendo il pubblico in tutto il paese e nei territori d'oltremare, e rendendo possibile per il grande pubblico di impegnarsi nel dibattito nazionale attraverso un'infrastruttura locale.

Polonia - Settimana costituzionale per informare e dialogare con i cittadini (2018)

La Settimana Costituzionale polacca si avvale dell'infrastruttura organizzativa esistente delle scuole e di altre istituzioni per coinvolgere gli studenti con professionisti del diritto offrendo lezioni di diritto costituzionale come parte di un'attività di dibattito pubblico che si svolge ogni anno in tutto il paese dal 2015. Si tratta di un esercizio di rafforzamento delle capacità offerto su base volontaria dagli studiosi di diritto, a titolo gratuito.

Danimarca - Dibattito pubblico in Danimarca sul futuro del sistema sanitario (2008)

I partecipanti al dibattito pubblico sul futuro del sistema sanitario danese hanno discusso e successivamente votato su questioni molto tangibili, tra l'altro stabilendo i principi per l'allocazione delle risorse sanitarie e le linee guida per i responsabili politici.


ESEMPI :