Indietro

Cipro - Settimana della consapevolezza (2018)

Cipro - Settimana della consapevolezza (2018)

Antecedentes, organizador e participantes

A Cipro viene organizzata ogni anno una Settimana della Consapevolezza. Nel 2018 il tema era la dimensione bioetica dell'invecchiamento, il cui lancio è stato accompagnato da una conferenza stampa, sotto l'egida del Presidente della Repubblica di Cipro, del Ministro della Sanità di Cipro e del Ministro del Lavoro e della Previdenza Sociale di Cipro.

Obiettivo: L'obiettivo della Settimana della Consapevolezza è duplice:

  • (i) informare il pubblico sugli sviluppi bioetici e
  • (ii) informare i responsabili politici sulle sfide e sulla necessità di accordi di governance sollevati dal dibattito pubblico.

Metodo

La Settimana della Consapevolezza nel 2018 comprendeva un'ampia gamma di eventi, tra cui i seguenti:

  • mostra fotografica sulla vecchiaia,
  • una tavola rotonda con il Presidente della Camera dei Rappresentanti e i membri delle commissioni parlamentari su: i) Diritti umani, ii) Salute e iii) Affari legali,
  • una tavola rotonda con il Commissario per la protezione dei dati personali e il Commissario per l'amministrazione e i diritti umani (Ombudsman),
  • un seminario sul tema dell'inclusione sociale e della vulnerabilità,
  • una tavola rotonda sulla morte e il lutto,
  • un workshop su "Prendere decisioni in situazioni di dilemma etico - Fine della vita",
  • un workshop su "Etica ed etica medica nella pratica medica quotidiana per gli anziani",
  • un Codice di etica giornalistica - Un codice di condotta per i giornalisti e i mass media per quanto riguarda le persone anziane,
  • un workshop su "Etica e questioni etiche nella pratica odontoiatrica per gli anziani",
  • un seminario su "Etica e deontologia in farmacia riguardo alle persone anziane",
  • un seminario su "Opzioni terapeutiche per affrontare la dipendenza a Cipro",
  • lezioni rivolte agli studenti di medicina: Obblighi etici in medicina - Imparare dal passato e prepararsi al futuro; Cosa sta cambiando nell'etica della rianimazione? La bioetica delle nuove tecniche chirurgiche,
  • un workshop dal titolo "Deontologia ed etica nella ricerca educativa: Il caso dei partecipanti studenti",
  • dibattiti tra studenti di medicina su: (i) Le implicazioni morali, politiche e sociali delle questioni relative alla fine della vita, (ii) Gli aspetti medico-legali degli abusi sessuali sugli anziani,
  • una conferenza sui "Programmi intergenerazionali: Mantenere giovani gli anziani, rendere i giovani più saggi".

Una tavola rotonda pubblica sul tema "Sensibilizzazione all'invecchiamento e agli anziani" è stata organizzata dal Comitato Nazionale di Bioetica di Cipro (CNBC). I partecipanti erano esperti, responsabili politici e soggetti interessati, tra cui il Parlamento degli Anziani di Cipro e l'Osservatorio degli Anziani di Cipro (ONG). Il pubblico era il pubblico in generale. Ci sono state due domande generali: (i) Qual è il livello di assistenza nelle case di cura e la qualità dei controlli effettuati dal Dipartimento della previdenza sociale (Ministero del Lavoro, del Welfare e dell'Assicurazione sociale di Cipro)? (ii) Quali sono le condizioni di vita nelle case di cura a Cipro (sia pubbliche che private)? Il dibattito, che ha coinvolto il pubblico, ha rivelato i seguenti problemi nelle case di cura per anziani:

  • non sono stati effettuati controlli regolari di notte da parte del personale, spesso a causa della carenza di personale.
  • carenza di personale certificato nelle case di cura,
  • necessità di una protezione più efficace e adeguata degli anziani da qualsiasi forma di abuso e maltrattamento,
  • le ispezioni devono essere effettuate dalle autorità competenti,
  • necessità di una migliore gestione dei reclami dei residenti.

La tavola rotonda ha concluso che è necessario un cambiamento di politica. Sono state immediatamente date istruzioni per modificare la legislazione esistente sulla qualità dell'assistenza infermieristica a Cipro (case di cura pubbliche e private per anziani).


Caratteristiche degne di nota e lezioni apprese

Il dibattito pubblico può essere molto prezioso come strumento per informare il pubblico sulle sfide politiche e sulle decisioni da prendere. La variazione dei metodi è servita a coinvolgere nel processo il maggior numero possibile di soggetti. Le attività si sono rivolte a una vasta gamma di beneficiari (il pubblico in generale, studenti delle scuole superiori, anziani, studenti universitari di medicina, comunità di ricerca, professionisti della salute) che sono stati molto ben accolti e hanno ottenuto un'ampia copertura su TV, stampa e media elettronici.

Un fattore chiave è stata l'apertura del dibattito, che ha permesso di condividere liberamente i punti di vista di individui competenti sulle sfide in atto, pur avendo rappresentanti dei responsabili politici presenti. Le conclusioni hanno spinto il governo a rivedere la legislazione riguardante gli anziani. In particolare, il dibattito sull'assistenza agli anziani ha avuto un impatto diretto sulla governance. Un mandato ministeriale è stato dato alla CNBC per intraprendere un'indagine sugli istituti statali e privati di assistenza infermieristica al fine di rivedere la legislazione esistente, ad esempio per garantire un personale adeguato 24 ore su 24. Questa legislazione è in corso di modifica e sarà presentata alla Camera del Parlamento per la ratifica.

Un ovvio svantaggio di un dibattito pubblico su larga scala è che limita l'argomento a uno all'anno. D'altra parte, crea un'opportunità per una comprensione più profonda delle sfide in gioco.