Retour

La Vice Segretario generale alla Conferenza ministeriale "Alleanza internazionale per la memoria dell'Olocausto (IHRA)"

Vice Segretario generale Bruxelles (Belgio) 19 gennaio 2020
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
La Vice Segretario generale alla Conferenza ministeriale

Gabriella Battaini Dragoni ha partecipato a una Conferenza ministeriale indetta dal Ministro degli Affari Esteri ed Europei del Granducato di Lussemburgo, Jean Asselborn, attualmente alla Presidenza dell'Alleanza Internazionale per la Memoria dell'Olocausto (IHRA). I Ministri degli Affari Esteri di diversi Stati membri del Consiglio d'Europa e i partner internazionali dell'IHRA hanno condannato i movimenti estremisti che incitano all’odio e che promuovono l'intolleranza e la discriminazione. Sono state presentate misure innovative adottate a livello nazionale per salvaguardare la memoria e combattere l'antisemitismo. 

"Il Consiglio d'Europa è stato fondato nel 1949 per garantire la tutela dei diritti umani. Settant'anni dopo, l'antisemitismo è in aumento e minaccia il popolo e le comunità ebraiche e le nostre democrazie nel loro insieme", ha sottolineato la Vice Segretario generale

È stata adottata una nuova Dichiarazione ministeriale, alla luce delle commemorazioni del 2020 e come seguito all'impegno della Dichiarazione di Stoccolma del 2000 (testo fondatore dell'IHRA).


Agenda agenda
Nous suivre Nous suivre

       

Galeries photos Galeries photos
galleries link
Facebook Facebook
@coe sur twitter @coe sur twitter