Retour

La ponderazione dei casi nei sistemi giudiziari: un nuovo strumento per il corretto funzionamento dei tribunali

CONSIGLIO D'EUROPA Strasburgo 7 LUGLIO 2020
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
La ponderazione dei casi nei sistemi giudiziari: un nuovo strumento per il corretto funzionamento dei tribunali

In un rapporto pubblicato oggi, il Gruppo di lavoro sulla gestione del tempo giudiziario della Commissione europea per l’efficacia della giustizia (CEPEJ) fa il punto su questo sistema di gestione interno volto valutare il “peso” di un caso giudiziario, dettagliando, attraverso vari metodi, il tempo giudiziario necessario per il relativo trattamento.

Le informazioni che emergono dalla ponderazione dei casi possono essere utilizzate per ottimizzare l’assegnazione delle risorse umane e di bilancio nei tribunali e dei casi giudiziari tra i giudici oppure per sostenere un programma di gestione dei servizi più ampio.

Basato sull’analisi approfondita della bibliografia esistente in materia, nonché sulla metodologia utilizzata in sei paesi europei, questo studio formula 12 raccomandazioni per l’istituzione di un sistema di ponderazione dei casi. Tra le principali conclusioni figura la necessità di una partecipazione attiva dei giudici al processo.


 Ulteriori informazioni e intervista del Presidente del Gruppo di lavoro, Giacomo Oberto


Agenda agenda
Nous suivre Nous suivre

       

Galeries photos Galeries photos
galleries link
Facebook Facebook
@coe sur twitter @coe sur twitter