Zurück

Nuove elezioni del sindaco di Istanbul: il Congresso invia degli osservatori internazionali

Congresso dei poteri locali e regionali Strasburgo 20 giugno 2019
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Il Congresso ha osservato le elezioni locali in Turchia il 31 marzo 2019, dispiegando 22 osservatori da 20 paesi europei.

Il Congresso ha osservato le elezioni locali in Turchia il 31 marzo 2019, dispiegando 22 osservatori da 20 paesi europei.

A seguito della decisione presa il 6 maggio scorso dal Supremo Consiglio Elettorale turco di annullare il voto del 31 marzo sul sindaco di Istanbul, una delegazione del Congresso dei poteri locali e regionali del Consiglio d'Europa osserverà le nuove elezioni il 23 giugno 2019, su invito delle autorità turche.

Prima del giorno delle votazioni, la delegazione, guidata da Andrew Dawson (Regno Unito, CRE), si riunirà ad Ankara e Istanbul con membri del Supremo Consiglio Elettorale turco e del Comitato elettorale della provincia di Istanbul, rappresentanti del corpo diplomatico, ONG e media. Sono previsti anche scambi con i candidati alle elezioni e i rappresentanti di partito.

Il 23 giugno, la delegazione del Congresso sarà dispiegata nei seggi elettorali di Istanbul per osservare il processo elettorale.

Le conclusioni preliminari saranno presentate dal capo delegazione in occasione di una conferenza stampa che si terrà il 24 giugno alle 11:00 (ora locale) a Istanbul, Hotel Dedeman, Sala Esen.

  • Comunicato stampa completo - Nuove elezioni del sindaco di Istanbul: il Congresso invia degli osservatori internazionali

Der Europarat auf Der Europarat auf

       

Bilderdatenbank Bilderdatenbank
galleries link
Facebook Facebook
@coe auf Twitter @coe auf Twitter