Zurück

Processi algoritmici: rischio di manipolazione dei comportamenti sociali e politici

Comitato dei Ministri Strasburgo 13 febbraio 2019
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Processi algoritmici: rischio di manipolazione dei comportamenti sociali e politici

Il Consiglio d’Europa ha invitato i suoi 47 Stati membri ad affrontare il rischio che i cittadini non siano in grado di maturare un’opinione e di prendere delle decisioni indipendentemente dai sistemi automatizzati, e che siano inoltre soggetti alla manipolazione da parte di tecnologie digitali avanzate, in particolare delle tecniche di micro-targeting.

Gli strumenti di apprendimento automatico hanno sempre più la capacità non solo di predire le scelte, ma anche di influenzare le emozioni e i pensieri, a volta in maniera subliminale. In una Dichiarazione adottata oggi, il Comitato dei Ministri - l’organo decisionale dell’Organizzazione - avverte in merito al rischio che rappresenta per le società democratiche il fatto che sia possibile utilizzare questa tipologia di strumenti per manipolare e controllare non solo le scelte economiche, ma anche i comportamenti sociali e politici.


Der Europarat auf Der Europarat auf

       

Bilderdatenbank Bilderdatenbank
galleries link
Facebook Facebook
@coe auf Twitter @coe auf Twitter