Dosta! Basta! Vai oltre i pregiudizi, scopri i Rom, Sinti e Camminanti!


Dosta! significa “basta” nella variante della lingua romanì parlata nei Balcani, dove la campagna ha avuto inizio. E’ anche una campagna di sensibilizzazione del Consiglio d’Europa che mira ad avvicinare i non Rom ai cittadini Rom, rompendo le barriere causate da pregiudizi e stereotipi.

Sebbene i Rom siano in Europa sin dal XIV secolo, essi non sono sempre riconosciuti dalla maggioranza della società come cittadini europei a pieno titolo. Molte comunità Rom oggi vivono in condizioni molto difficili e la loro partecipazione nella vita pubblica è estremamente limitata.

Ciò che è sicuro è che i Rom sono cittadini europei: essi formano un gruppo di circa 12 milioni di persone e possono essere trovati in quasi tutti gli Stati membri del Consiglio d’Europa. In diversi Pesi dell’Europa Centrale ed Orientale essi rappresentano tra il 5 e il 10% della popolazione.

Essere cittadini europei significa che i Rom hanno non solo doveri ma anche diritti ed aspirazioni come chiunque altro, e perciò la loro cittadinanza e i loro diritti umani devono essere affermati. Inoltre la cultura Rom è parte integrante del patrimonio culturale europeo. E’ arrivato il momento riconoscere questo contributo.

Negli ultimi anni qualche progresso è stato fatto per migliorare le condizioni economiche e sociali dei Rom in Europa. Tuttavia questi sforzi si sono spesso scontrati con severi ostacoli causati dalla presenza di false convinzioni profondamente radicate e di pregiudizi.

Sebbene i Paesi europei abbiano, riguardo ai Rom, politiche differenti e diversi modelli culturali e standard sociali, i messaggi che “Dosta!” vuole trasmettere sono gli stessi per tutti i Paesi europei.
 

Obiettivi della campagna

  • Lottare contro gli stereotipi e i pregiudizi negativi contro i Rom;
  • Combattere l’anti-zinganismo nel quadro di politiche/azioni contro il razzismo e la discriminazione;
  • Accrescere la consapevolezza sulla cultura, la lingua e la storia dei Rom.
     

La campagna Dosta! non è concepita come una attività esclusivamente del Consiglio d’Europa. Tutti gli Europei, Rom e non Rom, rappresentanti della società civile e pubblici ufficiali, che condividono gli obiettivi della campagna, sono caldamente invitati ad aderire e a dare il loro contributo.

Se vuoi partecipare, vi sono molti modi per supportare la campagna, a cominciare dal diffondere i suoi messaggi e combattere gli stereotipi!

Stereotipi e pregiudizi rappresentano entrambi dei filtri che modificano la nostra visione della realtà. L’ignoranza è il maggior fattore di pregiudizio! Pensiamo in maniera differente!
 

Nota: il termine “Rom” usato nel Consiglio d’Europa si riferisce a tutte le comunità Rom, Sinti, Kale e ai gruppi ad essi collegati in Europa, inclusi i Travellers ed i gruppi dell’Est (Dom e Lom) e copre un’ampia diversità di gruppi, incluse coloro che si autodefiniscono Zingari.


 Toolkit Vai oltre i pregiudizi, scopri i Rom

International Roma Day


Année : 2016
Langue : aucune


Rejected Roma

Roma people living in camps in Europe


Année : 2016
Pays : Tous les états membres du Conseil de l'Europe
Langue : aucune


Les préjugés principaux à l'égard des Roms


Année : 2015
Pays : Tous les états membres du Conseil de l'Europe
Langue : Français


Viewpoint Roma - Rejected Europeans


Année : 2010
Pays : Strasbourg (France)
Langue : Anglais uniquement