Indietro

Ruolo degli intermediari di Internet come garanti della libertà di espressione – Conferenza di Vienna

Presidenza del Comitato dei Ministri Vienna 12 otttobre 2017
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Ruolo degli intermediari di Internet come garanti della libertà di espressione – Conferenza di Vienna

Il ruolo e le responsabilità degli intermediari di internet, che esercitano un’enorme influenza sul modo in cui riceviamo e trasmettiamo l’informazione nell’era digitale, saranno al centro dei dibattiti di una conferenza sulla libertà di Internet, organizzata dell’OSCE e dal Consiglio d’Europa venerdì 13 ottobre a Vienna.

La funzione degli intermediari di Internet è radicalmente mutata nel corso degli anni e ci si interroga e si dibatte sempre maggiormente sul loro ruolo e le loro responsabilità nei confronti degli internauti.

L’obbligo di garantire e tutelare la libertà di espressione e la libertà dei media spetta ovviamente agli Stati, tuttavia gli intermediari di Internet svolgono un ruolo sempre più determinante nell’orientare il discorso pubblico online, il che solleva numerosi interrogativi sulle loro eventuali responsabilità.

La conferenza fornirà l’occasione per uno scambio critico e costruttivo su tali questioni e riunirà i principali soggetti interessati: attori statali e non statali, società civile, organizzazioni internazionali, mondo universitario, settore privato e rappresentanti dei media tradizionali e dei nuovi media.

I partecipanti esamineranno inoltre un progetto di raccomandazione sui ruoli e le responsabilità degli intermediari di Internet, attualmente in via di elaborazione presso il Consiglio d’Europa.

La conferenza è organizzata dalla Presidenza austriaca dell’OSCE e dalla Presidenza Ceca del Consiglio d’Europa, in partenariato con la Cancelleria federale austriaca, la Direzione del Consiglio d’Europa Società dell’informazione e lotta alla criminalità e l’Ufficio del rappresentante dell’OSCE per la libertà dei media.

Interverranno alla conferenza Clemens Koja, Presidente del Consiglio permanente della Presidenza austriaca dell’OSCE, Roland Faber, Vice direttore generale della Cancelleria federale austriaca, Richard Kadlcak, inviato speciale del Ministero degli Affari esteri della Repubblica ceca per le questioni relative al ciberspazio, Jan Kleijssen, Direttore, Direzione della società dell’informazione e lotta alla criminalità e Harlem Désir, rappresentante dell’OSCE per la libertà dei media.


Seguici Seguici

       

Galleria fotografica Galleria fotografica
galleries link
Facebook Facebook
@coe su Twitter @coe su Twitter