Indietro

Riunione della Commissione di monitoraggio del Congresso ad Atene

Congresso dei poteri locali e regionali Strasburgo 13 Febbraio 2017
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Lo Zappeion, Atene © Shutterstock

Lo Zappeion, Atene © Shutterstock

I membri della Commissione di monitoraggio del Congresso dei poteri locali e regionali del Consiglio d'Europa si riuniranno il 16 febbraio 2017 ad Atene (Grecia). Georges Patoulis, Presidente dell'Unione centrale dei comuni della Grecia (KEDE) e Michalis Angelopoulos, Vice Presidente del Congresso, sindaco dell'isola di Samos e Presidente della delegazione greca in seno al Congresso, si rivolgeranno ai partecipanti prima dell'apertura della riunione da parte di Leen Verbeek (Paesi Bassi, SOC), Presidente della Commissione di monitoraggio.

All'ordine del giorno della riunione figurano diversi rapporti sulla situazione della democrazia territoriale in Finlandia, Islanda, Estonia e Malta, così come l'osservazione delle elezioni in Bosnia-Erzegovina. I partecipanti discuteranno inoltre dei risultati della missione conoscitiva del Congresso condotta recentemente in Turchia sulle recenti detenzioni di sindaci eletti e sulla loro sostituzione con persone nominate dal governo in diversi comuni.

I membri della Commissione esamineranno altresì un rapporto sul ruolo delle comunità locali di fronte al fenomeno migratorio in vista della sua adozione durante la sessione plenaria del Congresso nel mese di marzo 2017. Nel settembre 2016, una delegazione guidata da Jean-Claude Frécon, ex Presidente del Congresso, si era recata in diversi campi profughi nella regione dell'Attica al fine di esaminare la situazione specifica delle collettività greche.


Seguici Seguici

       

Galleria fotografica Galleria fotografica
galleries link
Facebook Facebook
@coe su Twitter @coe su Twitter