Conferenza sulla prevenzione della corruzione e la promozione dell’integrità ai vertici delle cariche pubbliche e dei servizi repressivi

Strasburgo , 

L’organismo del Consiglio d’Europa per la lotta contro la corruzione (GRECO) organizzerà una conferenza di alto livello per segnare l’avvio del suo 5° ciclo di valutazione riguardante la prevenzione della corruzione e la promozione dell’integrità dei titolari delle più alte cariche pubbliche e dei servizi repressivi. I rapporti del GRECO esamineranno un insieme di questioni, quali i conflitti di interesse, il divieto di esercitare certe attività dopo avere lasciato un incarico pubblico, le dichiarazioni della situazione patrimoniale dei dirigenti pubblici e i meccanismi di controllo e di responsabilità.

Figurano tra gli oratori Gabriella Battaini-Dragoni, Vice Segretario generale del Consiglio d’Europa, Emily O‘Reilly, Mediatore europeo, Costas Clerides, Procuratore generale di Cipro, Michele Nicoletti, relatore dell’APCE sulla corruzione, Giovanni Kessler, Direttore generale dell’Ufficio europeo per la lotta antifrode, Laura Codruța Kövesi, Procuratore generale anticorruzione della Romania e José Ugaz, Presidente di Transparency International.

La conferenza, aperta alla stampa, sarà trasmessa in diretta, con inizio alle ore 9:30 (sala G03, Edificio Agora).

Programma - richieste di accreditamento o interviste: Jaime Rodriguez, tel. +33 3 90 21 47 04


Rapporto tematico sui minori migranti e rifugiati

Strasburgo , 

L’Ambasciatore Tomáš Boček, Rappresentante speciale del Segretario generale per le migrazioni e i rifugiati (RSSG), pubblicherà un rapporto tematico sui minori migranti e rifugiati, basato sulle conclusioni delle visite condotte sul campo nel 2016. Il rapporto indicherà le priorità da affrontare con urgenza e come trattarle nell’ambito delle attività in corso presso il Consiglio d’Europa. Il RSSG ha svolto quattro missioni conoscitive in Grecia e nella “ex Repubblica jugoslava di Macedonia”, in Turchia, nella Francia settentrionale (Calais e Grande-Synthe) e in Italia.

Contatto: Päivi Suhonen, tel. +33 3 90 21 53 70


Presidenza cipriota - Conferenza “Garantire la democrazia attraverso l’istruzione”

Nicosia , 

Questa Conferenza internazionale, organizzata nell’ambito della Presidenza cipriota del Comitato dei Ministri, si propone di porre in risalto le principali sfide poste attualmente ai sistemi educativi in Europa e altrove nel mondo: lotta all’estremismo violento e alla radicalizzazione che conduce al terrorismo, attuazione del Quadro di riferimento per le competenze per una cultura democratica, costruire società inclusive, valorizzare la diversità e il dialogo, offrire servizi educativi ai rifugiati, da soluzioni a breve termine all’integrazione di lungo periodo.

La Conferenza riunirà i Ministri degli Stati contraenti della Convenzione culturale europea e i loro omologhi del Mediterraneo meridionale.

Sarà aperta da Costas Kadis, Ministro dell’Istruzione e della Cultura di Cipro, Gabriella Battaini-Dragoni, Vice Segretario generale del Consiglio d’Europa e Tibor Navracsics, Commissario europeo per l’Istruzione, la Cultura, la Gioventù e lo Sport.

Sito Internet della conferenza - Contatto: Giuseppe Zaffuto, tel. +33 3 90 21 56 04


Segnaliamo inoltre...

20 marzo, Strasburgo

Il Gruppo di esperti del Consiglio d'Europa contro la tratta di esseri umani (GRETA) pubblicherà il secondo rapporto di valutazione sull'attuazione, da parte dell'Armenia, della Convenzione sulla lotta contro la tratta di esseri umani.

Contatto: Tatiana Baeva, tel. +33 3 88 41 21 41

 

20 marzo, Strasburgo (centro europeo della gioventu)

Un nuovo manuale pedagogico ‘We CAN! Taking action on hate speech through Counter and Alternative Narratives’ sarà lanciato dal No Hate Speech Movement (Movimento contro il discorso dell'odio) alla vigilia della Giornata internazionale per l'eliminazione della discriminazione razziale. Questa nuova pubblicazione andrà a completare il Manuale Bookmarks e sarà disponibile sul sito www.coe.int/youthcampaign.

La cerimonia di lancio si svolgerà dalle 12:00 alle 13:00 e sarà aperta alla stampa.

Contatto: Tatiana Baeva, tel. +33 6 85 11 64 93

 

20-23 Marzo, Slovenia

Il Commissario per i diritti umani Nils Muižnieks effettuerà una visita nel paese.

 

20-23 Marzo, Polonia e ungheria

Pierre-Yves Le Borgn’, relatore dell’APCE sul tema “Applicazione delle sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo”, effettuerà visite conoscitive a Varsavia (20-21 marzo) e a Budapest (22-23 marzo), nell’ambito della preparazione del 9° rapporto dell’APCE su questa questione.

 

20-24 Marzo, Strasburgo

In occasione della sua riunione plenaria, l’organismo del Consiglio d’Europa per la lotta contro la corruzione (GRECO) esaminerà i rapporti di conformità riguardanti Andorra, Azerbaigian, Francia, Germania, Irlanda, Liechtenstein, Lituania, Malta, Polonia, Romania, Regno Unito, Ucraina a Ungheria. Esaminerà e ultimerà inoltre il suo rapporto generale sulle attività svolte nel 2016 e apporterà alcune modifiche al suo regolamento interno.

Contatto: Jaime Rodriguez, tel. +33 3 90 21 47 04

 

21 Marzo, Strasburgo

La Corte europea dei diritti dell'uomo comunicherà per iscritto otto sentenze su Polonia, Romania, Russia e Serbia.

Maggiori informazioni - Sito della CEDU, tel. +33 3 90 21 42 08

 

22 Marzo, Strasburgo

La Corte europea dei diritti dell’uomo terrà un’udienza di Grande Camera nel caso Ramos Nunes de Carvalho e Sá c. Portogallo (ore 9:15).

Il caso riguarda l’adozione di un procedimento disciplinare nei confronti di una magistrata.

Maggiori informazioni - Sito della CEDU, tel. +33 3 90 21 42 08

 

22-24 Marzo, Strasburgo (Grande Sala Udienze della CEDU)

La 32ª edizione del Concorso europeo per i diritti umani René Cassin vedrà riunite 30 squadre, provenienti da Austria, Bielorussia, Belgio, Francia, Lussemburgo, Romania, Russia e Svizzera, che si affronteranno per discutere (in lingua francese) un finto processo sul tema “Salute e diritto europeo in materia di diritti umani”.

Il concorso René Cassin, la più vecchia competizione di perorazione giuridica in lingua francese sulla Convenzione europea dei diritti dell’uomo, è organizzato dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Strasburgo e dalla Fondazione René Cassin con il sostegno della Corte europea dei diritti dell’uomo, del Consiglio d’Europa e di numerosi partner locali e nazionali.

Maggiori informazioni

Contatto: Estelle Steiner, tel. +33 3 88 41 33 35

 

23 Marzo, Strasburgo

La Corte europea dei diritti dell'uomo comunicherà per iscritto 32 sentenze e/o decisioni su Belgio, Bulgaria, Croazia, Finlandia, Francia, Germania, Italia, Repubblica di Moldova, Polonia, Romania, Russia, Turchia e Ucraina.

Maggiori informazioni - Sito della CEDU, tel. +33 3 90 21 42 08

 

23 Marzo, Mosca (Università statale russa di giurisprudenza)

Philippe Boillat, Direttore Generale dei Diritti umani e dello Stato di diritto del Consiglio d’Europa, rappresenterà l’Organizzazione in occasione della cerimonia per la presentazione della versione russa del libro “The law of the European Convention”. Il libro è pubblicato nel quadro dei programmi di cooperazione del Consiglio d’Europa con la Federazione russa.

I giornalisti interessati ad assistere all’evento sono pregati di registrarsi preventivamente.

Contatto: Tatiana Baeva, tel. +33 6 85 11 64 93

 

23-24 Marzo, Minsk

Andrea Rigoni, relatore dell’APCE sulla situazione in Bielorussia, effettuerà una visita conoscitiva nel quadro della preparazione del suo rapporto. Dovrebbe incontrare il Presidente della Repubblica, i Presidenti delle due Camere dell’Assemblea nazionale, i ministri degli Affari esteri e della Giustizia. Sono ugualmente previsti colloqui con leader dell’opposizione e difensori dei diritti umani.

 

23-24 Marzo, Strasburgo (Palais de l’Europe, sala 5)

La Conferenza sulla Convenzione europea del paesaggio, organizzata nell’ambito della Presidenza cipriota del Comitato dei Ministri, sarà l’occasione per esaminare i progressi compiuti nell’attuazione della Convenzione al fine di promuovere la qualità della vita delle popolazioni. Gabriella Battaini-Dragoni, Vice Segretario generale del Consiglio d’Europa, interverrà all’apertura della Conferenza.

Ordine del giorno

Contatto: Giuseppe Zaffuto, tel. +33 3 90 21 56 04

 

24 Marzo, Strasburgo (Palais de l’Europe, sala 1)

Il Centro europeo per la libertà della stampa e dei media, organizzerà, con il sostegno del Consiglio d’Europa, una Conferenza destinata a promuovere il dialogo tra la Corte europea dei diritti dell’uomo e le organizzazioni di difesa della libertà dei media. Riunirà giudici e avvocati della Corte di Strasburgo, giuristi nel settore dei media, universitari, responsabili politici, giornalisti e rappresentanti della società civile, per esaminare la giurisprudenza della Corte sulla libertà di espressione dei media e dei giornalisti.

Trasmissione in diretta sul sito della Conferenza

Contatto: Jaime Rodriguez, tel. +33 3 90 21 47 04

 

24-27 Marzo, Bulgaria

Una delegazione dell’APCE, composta da 16 membri e guidata da Marie-Christine Dalloz, si recherà nel paese per osservare lo svolgimento delle elezioni legislative, accanto ad osservatori dell’Ufficio per le istituzioni democratiche e i diritti umani (ODIHR) dell’OSCE. La delegazione incontrerà in particolare la Presidente e membri della Commissione elettorale centrale, dirigenti e rappresentanti dei principali partiti politici e di gruppi parlamentari e rappresentanti di ONG e dei media, prima di osservare lo svolgimento delle elezioni il 26 marzo.

Una conferenza stampa è prevista a Sofia lunedì 27 marzo (il luogo e la sede saranno confermati ulteriormente).


Contatti Contatti

Divisione Relazioni con i media del Consiglio d'Europa:
 

pressunit@coe.int
 

+33 3 88 41 25 60