Indietro

Conferenza del Network HELP sulla risposta del Consiglio d’Europa alla guerra in Ucraina

Consiglio d'Europa Strasburgo 30 giugno 2022
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Conferenza del Network HELP sulla risposta del Consiglio d’Europa alla guerra in Ucraina

Il Programma HELP (Formazione dei professionisti del diritto sui diritti umani) del Consiglio d’Europa terrà la sua Conferenza annuale del Network 2022 a Strasburgo e online dal 30 giugno al 1° luglio 2022. Quest’anno, uno dei temi principali della conferenza è la risposta del Consiglio d’Europa alla guerra in Ucraina.

Perché e come formare i professionisti del diritto in tempo di guerra? I partecipanti alla conferenza analizzeranno questo tema con i rappresentanti della Scuola nazionale di giudici ucraina, il Centro di formazione per pubblici ministri ucraino e la Scuola superiore per avvocati dell’ordine nazionale degli avvocati ucraino. I rappresentanti del Consiglio d’Europa illustreranno il sostegno immediato che l’Organizzazione ha fornito all’Ucraina. Un esempio di tale sostegno sono gli e-Desk HELP per asilo e migrazione virtuali lanciati dal Programma HELP alcuni giorni dopo l’inizio della guerra, il 1° marzo 2022. L’obiettivo è aiutare gli avvocati dei paesi maggiormente interessati dall’arrivo di rifugiati dall’Ucraina (Romania, Slovacchia, Ungheria, Polonia e Moldova) ad accedere alle informazioni necessarie, nonché formare i professionisti del diritto nella gestione efficace dei casi a livello nazionale.

La piattaforma di e-learning HELP del Consiglio d’Europa conta attualmente più di 105.000 utenti e i primi cinque paesi per numero di utenti sono Türkiye, Francia, Italia, Spagna e Ucraina.

La conferenza è stata organizzata sotto gli auspici della Presidenza irlandese del Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa. È stata aperta da Thomas Byrne TD., Ministro di Stato irlandese per gli Affari europei, Christos Giakoumopoulos, Direttore generale per i diritti umani e lo Stato di diritto del Consiglio d’Europa, e Meglena Kuneva, Ambasciatrice e capo della delegazione UE presso il Consiglio d’Europa. Il discorso di apertura è stato pronunciato da Tim Eicke, giudice della Corte europea dei diritti dell’uomo.

La Conferenza è interamente trasmessa online ed è aperta a chiunque fosse interessato all’attività del Programma HELP del Consiglio d’Europa e ai corsi HELP online.


L'agenda L'agenda
3 ottobre 2022 Dublino (Farmleigh House) (formato ibrido - 09.00 - 17.45)

Dublino: Conferenza internazionale sui diritti dei minori

5-7 ottobre 2022 Chania (Crete, Greece)

Forum consultivo annuale degli itinerari culturali

Seguici Seguici

       

Galleria fotografica Galleria fotografica
galleries link
Facebook Facebook
@coe_ita su Twitter @coe_ita su Twitter