Indietro

Ucraina: Il Congresso effettua una procedura di osservazione a distanza in vista delle elezioni locali del 25 ottobre

Congress Strasburgo 19 ottobre 2020
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Ucraina: Il Congresso effettua una procedura di osservazione a distanza in vista delle elezioni locali del 25 ottobre

Il Congresso effettuerà, dal 19 al 20 ottobre 2020, una procedura di ossevazione a distanza delle elezioni locali che si terranno in Ucraina il 25 ottobre 2020, in risposta all’invito delle stesse autorità ucraine. Questa nuova modalità da remoto è stata introdotta come procedura temporanea per le situazioni eccezionali, come l’attuale pandemia di Covid-19, sulla base della Risoluzione 455 (2020) del Congresso, adottata dal Forum statutario come parte di un più ampio dibattito sul rapporto del Congresso che concerne le elezioni locali e regionali in situazioni di crisi maggiore.

La delegazione comprende i membri del Congresso rappresentati nel Consiglio per le elezioni democratiche/Commissione di Venezia, tra cui Stewart Dickson (Regno Unito, ILDG), M. Jos Wienen (Paesi Bassi, PPC/CCE), Rosaleen O'Grady (Irlanda, ILDG) e Vladimir Prebilic (Slovenia, SOC/G/PD). Saranno affiancati dal professor Markku Suksi, membro del Gruppo di esperti indipendenti sulla Carta europea dell'autonomia locale.


Comunicato stampa
Il Congresso effettua una procedura di ossevazione a distanza sulle elezioni che si terranno in Ucraina il 25 ottobre


Seguici Seguici

       

Galleria fotografica Galleria fotografica
galleries link
Facebook Facebook
@coe_ita su Twitter @coe_ita su Twitter