Indietro

Dichiarazione della Segretaria generale del Consiglio d’Europa dopo l'annuncio dello scioglimento del Comitato di Helsinki bielorusso

Segretaria generale Strasburgo 01 ottobre 2021
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Dichiarazione della Segretaria generale del Consiglio d’Europa dopo l'annuncio dello scioglimento del Comitato di Helsinki bielorusso

Marija Pejčinović Burić, Segretaria generale del Consiglio d’Europa che riunisce 47 nazioni, ha rilasciato oggi la seguente dichiarazione:

“Sono molto preoccupata per le segnalazioni che questa settimana la Corte suprema della Bielorussia abbia sciolto il Comitato di Helsinki bielorusso, una delle più antiche ONG del paese per la difesa dei diritti umani e parte del movimento di Helsinki globale.

Il Comitato di Helsinki bielorusso è partner di lunga data del Consiglio d’Europa e ha partecipato ai nostri programmi, insieme alle autorità bielorusse, per molti anni. Questa cooperazione è stata vantaggiosa per la Bielorussia e per i suoi cittadini.

Una società civile attiva e indipendente è cruciale per creare e mantenere uno Stato sostenibile basato sui diritti umani, sulla democrazia e sullo Stato di diritto.

Chiedo alle autorità bielorusse di garantire che il Comitato di Helsinki bielorusso possa continuare a operare in tutta sicurezza, con tranquillità e senza ostacoli.”


Seguici Seguici

       

Galleria fotografica Galleria fotografica
galleries link
Facebook Facebook
@coe_ita su Twitter @coe_ita su Twitter