Indietro

Dichiarazione della Segretaria generale Marija Pejčinović Burić

Segretaria generale Strasburgo 16 novembre 2022
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Dichiarazione della Segretaria generale Marija Pejčinović Burić

"Condanno con la massima fermezza gli attacchi missilistici indiscriminati che hanno colpito l'Ucraina e la Polonia. Desidero esprimere, a nome del Consiglio d'Europa, le mie condoglianze e il pieno sostegno a entrambi i Paesi. Lo spargimento di sangue deve cessare immediatamente. Gli europei hanno bisogno che la pace e la sicurezza tornino nel nostro continente senza ulteriori indugi".


Seguici Seguici

       

Galleria fotografica Galleria fotografica
galleries link
Facebook Facebook
@coe_ita su Twitter @coe_ita su Twitter