Indietro

Missione conoscitiva in Spagna del Rappresentante speciale per le migrazioni e i rifugiati

Il Rappresentante speciale del Segretario generale per le migrazioni e i rifugiati Strasburgo 16 marzo 2018
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Melilla (Spagna). Shutterstock.com

Melilla (Spagna). Shutterstock.com

Il Rappresentante speciale del Segretario generale per le migrazioni e i rifugiati (SRSG), l’Ambasciatore Tomáš Boček, condurrà una missione conoscitiva in Spagna dal 18 al 24 marzo 2018.

Boček visiterà le strutture di soggiorno temporaneo per i migranti e i centri per i minori nelle enclave spagnole di Ceuta e Melilla. Visiterà inoltre le strutture di trattenimento di migranti e i centri di accoglienza per i rifugiati a Murcia, Valencia e nell’area di Madrid. Il Rappresentante speciale terrà dei colloqui con funzionari del Governo spagnolo, le autorità locali e regionali, il mediatore e il sindaco di Madrid. Incontrerà inoltre le organizzazioni internazionali e le ONG pertinenti.

Nel 2017, mentre in Italia e in Grecia gli arrivi di migranti e rifugiati sono diminuiti rispetto all’anno precedente, gli arrivi e le richieste di asilo in Spagna sono raddoppiati. Le sfide da affrontare sono importanti, soprattutto a Ceuta e Melilla, dove un numero di minori vive in strada.

L’obiettivo della missione è raccogliere informazioni sulla situazione dei migranti e dei rifugiati e di elaborare proposte per una concreta azione da parte del Consiglio d’Europa per assistere la Spagna nell’affrontare i crescenti flussi migratori, nel rispetto dei suoi impegni in materia di diritti umani. La protezione dei gruppi più vulnerabili, in particolare i minori non accompagnati, è una delle priorità del Rappresentante speciale.

Dopo la visita nel paese, il Rappresentante speciale pubblicherà un rapporto con le sue conclusioni e raccomandazioni.

Il 26 febbraio 2018, il Rappresentante speciale ha pubblicato il Primo rapporto di attività che copre gli ultimi due anni e delinea le priorità del suo secondo mandato, iniziato il 1° febbraio 2018.


Eventi Eventi
23-27 novembre Riunione online (11:00-12:45 e 16:00-18:00 CET)

Intelligenza artificiale: Come coinvolgere i giovani?

Seguici Seguici

       

Gallerie foto Gallerie foto
galleries link
Facebook Facebook
@coe_ita su Twitter @coe_ita su Twitter