Indietro

Risultati positivi della Convenzione europea dei diritti dell’uomo

Il Consiglio d’Europa lancia una nuova risorsa informativa
Consiglio d’Europa Strasburgo 14 giugno 2018
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Risultati positivi della Convenzione europea dei diritti dell’uomo

Il Consiglio d’Europa ha lanciato un nuovo sito web interattivo che evidenza l’impatto positivo della Convenzione europea dei diritti dell’uomo in tutto il continente.

Il sito illustra il modo in cui le sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo e la relativa attuazione da parte delle autorità nazionali hanno inciso in diversi modi sulla vita delle persone in tutti i 47 Stati membri del Consiglio d’Europa.

“La Convenzione europea dei diritti dell’uomo protegge i diritti fondamentali di circa 830 milioni di persone in tutta Europa”, ha dichiarato il Segretario generale del Consiglio d’Europa Thorbjørn Jagland.

“Incentrato su una piccola parte dei casi esaminati dalla Corte di Strasburgo, questo nuovo sito dimostra chiaramente ciò che il sistema della Convenzione ha apportato finora e l’impatto positivo che continua ad avere sulla vita di molte persone. Invito tutti coloro che sostengono i diritti umani, la democrazia e lo Stato di diritto a farne buon uso”.


L'agenda L'agenda
Seguici Seguici

       

Galleria fotografica Galleria fotografica
galleries link
Facebook Facebook
@coe su Twitter @coe su Twitter