Indietro

Sessione invernale dell’APCE: odio nei confronti delle persone LGBTI, governance del calcio, avvelenamento di Alexei Navalny

Sessione dell'Assemblea parlamentare Strasburgo 21 gennaio 2022
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Sessione invernale dell’APCE: odio nei confronti delle persone LGBTI, governance del calcio, avvelenamento di Alexei Navalny

Figurano tra i punti salienti della Sessione invernale 2022 dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa (PACE) i dibattiti sui seguenti temi: lotta contro la recrudescenza dell’odio nei confronti delle persone LGBTI in Europa e le presunte violazioni dei loro diritti nel Caucaso meridionale, la governance del calcio, con i suoi affari e i suoi valori (con l’intervento di Giovanni Infantino, Presidente della FIFA), l’avvelenamento di Alexei Navalny, e il ruolo dei media in tempo di crisi.

Il 27 gennaio, la Segretaria generale, Marija Pejčinović Burić parteciperà a un evento speciale che segnerà la Giornata internazionale in memoria delle vittime dell’Olocausto, con la partecipazione di Jean-Michel Blanquer, Ministro francese dell’Istruzione, della Gioventù e dello Sport, e la diffusione di discorsi e videomessaggi di sopravvissuti. L’evento sarà seguito da un dibattito sull’Osservatorio dell’insegnamento della storia in Europa.

All’apertura della Sessione, l’Assemblea eleggerà il suo nuovo Presidente. Nel corso della seduta plenaria, prenderà la parola Željko Komšić, Presidente della Presidenza della Bosnia-Erzegovina. L’Assemblea terrà inoltre il consueto scambio di opinioni con la Presidenza italiana del Comitato dei Ministri. La Segretaria generale del Consiglio d’Europa, Marija Pejčinović Burić, presenterà la sua comunicazione ai parlamentari.

Altri punti all’ordine del giorno riguardano il nuovo patto Ue sulla migrazione e l’asilo nella prospettiva dei diritti umani, il diritto dei bambini di partecipare al processo democratico e di essere ascoltati in materia di cambiamento climatico, le sparizioni forzate sul territorio del Consiglio d’Europa e il funzionamento delle istituzioni democratiche in Armenia.


 Pagina speciale della Sessione invernale 2022 


Seguici Seguici

       

Galleria fotografica Galleria fotografica
galleries link
Facebook Facebook
@coe_ita su Twitter @coe_ita su Twitter