Indietro

Nuova pubblicazione del Gruppo Pompidou: "Covid-19 e le persone che fanno uso di droghe"

Gruppo Pompidou Strasburgo 1 marzo 2021
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Nuova pubblicazione del Gruppo Pompidou:

Una nuova pubblicazione del Gruppo Pompidou raccoglie esperienze e risposte alla pandemia di Covid-19 da parte sia di operatori sanitari in prima linea sia da persone affette da disturbi dovuti al consumo di sostanze psicotropiche. La pubblicazione si basa su esempi pratici di 21 paesi presentati sulla piattaforma Save Lives - Protect People del Gruppo Pompidou.

Le interviste, gli articoli e i rapporti contenuti nella pubblicazione mostrano esperienze e approcci utili per combattere la pandemia in diversi paesi, visti attraverso gli occhi di esperti, operatori socio sanitari che lavorano in prima linea per fornire servizi nelle difficili condizioni create dall'epidemia di COVID-19 e di coloro che beneficiano di questi servizi.

La pubblicazione è quindi una preziosa fonte di informazioni per i professionisti del trattamento della tossicodipendenza e della riduzione del danno per la salute, nonché per ricercatori e politici. Contiene inoltre informazioni valide sull'impatto della pandemia su questo gruppo spesso svantaggiato ed emarginato, nonché la lotta quotidiana degli operatori sanitari e sociali e il sostegno di cui hanno bisogno per superare la crisi senza precedenti legata alla pandemia.


Seguici Seguici

       

Galleria fotografica Galleria fotografica
galleries link
Facebook Facebook
@coe_ita su Twitter @coe_ita su Twitter