Indietro

Una nuova scheda informativa illustra decenni di riforme costituzionali a seguito delle sentenze della Corte EDU

Servizio dell'esecuzione delle sentenze Strasburgo 12 maggio 2020
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Una nuova scheda informativa illustra decenni di riforme costituzionali a seguito delle sentenze della Corte EDU

Il Servizio dell’esecuzione delle sentenze del Consiglio d’Europa ha pubblicato una scheda informativa che sottolinea l’impatto della Convenzione europea dei diritti dell’uomo sulle questioni costituzionali in tutta Europa in oltre 50 anni.

La scheda informativa riepiloga 117 casi o gruppi di casi pertinenti relativi a 32 diversi Stati membri del Consiglio d’Europa, risalenti al 1968.

La scheda illustra il modo in cui le sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo, riguardanti un’ampia varietà di questioni tra cui l’accesso alla giustizia, la libertà di parola e la libertà di associazione, abbiano condotto a importanti cambiamenti nella legislazione nazionale o nell’interpretazione delle costituzioni da parte dei tribunali nazionali.

Questa è la prima scheda di una serie di schede informative riguardanti l’attuazione delle sentenze della Corte di Strasburgo. Saranno pubblicate a breve delle schede analoghe su questioni ambientali e indagini efficaci a seguito di azioni da parte delle forze di sicurezza.

Le sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo vengono attuate dagli Stati membri sotto la supervisione del Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa.


Per saperne di più sull'impatto della Convenzione europea dei diritti dell'uomo 


L'agenda L'agenda
1-7 giugno 2020 Strasburgo

Eventi online

Seguici Seguici

       

Galleria fotografica Galleria fotografica
galleries link
Facebook Facebook
@coe_ita su Twitter @coe_ita su Twitter