Indietro

Attuazione delle sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo

Comitato dei Ministri Strasburgo 31 agosto 2020
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Attuazione delle sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo

Il Comitato dei Ministri terrà la seconda parte della sua ultima riunione ordinaria dedicata alla supervisione dell'esecuzione delle sentenze della Corte europea dei diritti dell'uomo dall'1 al 3 settembre.

La prima parte dell'incontro si è svolta con procedura scritta nel mese di giugno.

Le informazioni sui casi da esaminare in dettaglio sono disponibili qui.

Le decisioni adottate dal Comitato dei Ministri saranno pubblicate sul sito web del Consiglio d'Europa il prima possibile dopo la riunione.

Ai sensi dell'articolo 46 della Convenzione europea dei diritti dell'uomo, gli Stati contraenti si impegnano a rispettare le sentenze della Corte europea dei diritti dell'uomo.

Il Comitato dei Ministri supervisiona l’esecuzione delle sentenze sulla base delle informazioni fornite dalle autorità nazionali coinvolte, dai ricorrenti, dalle ONG e da altre parti interessate.


 Sito web del Servizio di esecuzione delle sentenze

 Video: il processo di supervisione

  Schede paesi

 Comunicato stampa completo
Attuazione delle sentenze della Corte europea dei diritti dell'uomo


Seguici Seguici

       

Galleria fotografica Galleria fotografica
galleries link
Facebook Facebook
@coe_ita su Twitter @coe_ita su Twitter