Indietro

Forte presenza di Eurimages al Festival di Cannes

Eurimages Strasburgo 9 maggio 2017
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Forte presenza di Eurimages al Festival di Cannes

La 70ª edizione del Festival di Cannes comprende ben 12 film sostenuti da Eurimages, di cui cinque selezionati per la competizione ufficiale:

  • NELYUBOV (LOVELESS) di Andrey Zvyagintsev (RU, FR, DE, BE);
  • A GENTLE CREATURE di Sergei Loznitsa (FR, DE, NL, LT);
  • HAPPY END di Michael Haneke (FR, DE, AT);
  • JUPITER’S MOON di Kornél Mundruczó (HU, DE) and
  • THE SQUARE di Ruben Östlund (SE, DE, FR).

Nella sezione Un Certain Regard saranno proiettate due coproduzioni: POSOKI (DIRECTIONS) di Stephan Komandarev (BG, DE, MK) e EN ATTENDANT LES HIRONDELLES (THE NATURE OF TIME) di Karim Moussaoui (FR, DE, DZ).

Il film di animazione ZOMBILLENIUM (FR, BE) di Arthur de Pins e Alexis Ducord sarà presentato nella sezione Proiezioni per bambini e, in occasione del suo 70° anniversario, il Festival di Cannes offrirà un evento speciale cine-concerto, con la proiezione del film DJAM (FR, GR, TR) di Tony Gatlif, sostenuto da Eurimages, presso il Cinéma de la Plage.

La Quinzaine des Réalisateurs ha ugualmente selezionato due film sostenuti da Eurimages per la sua 49ª edizione: L’INTRUSA di Leonardo Di Costanzo (IT, CH, FR) e NOTHINGWOOD di Sonia Kronlund (FR, DE).

La 58esima Settimana della Critica sarà inaugurata con la proiezione sul grande schermo del film SICILIAN GHOST STORY di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza, una coproduzione tra l’Italia, la Francia e la Svizzera, sostenuta da Eurimages.

Inoltre, l’Acid apre per la prima volta la sua programmazione a un’associazione straniera di cineasti indipendenti, dedicata quest’anno alla Serbia (Programma ACID TRIP #1 : SERBIA), con la presentazione di due lungometraggi sostenuti da Eurimages : Requiem pour Madame J. di Bojan Vuletic e L’humidité di Nikola Ljuca.

EURIMAGES è il fondo di sostegno per la coproduzione, distribuzione e proiezione di opere cinematografiche, istituito dal Consiglio d’Europa nel 1988. Dalla sua creazione, ha sostenuto 1834 coproduzioni europee per un costo totale di circa 545 milioni d’euro.


Seguici Seguici

       

Galleria fotografica Galleria fotografica
galleries link
Facebook Facebook
@coe su Twitter @coe su Twitter