Indietro

Dichiarazione di Timo Soini, Presidente del Comitato dei Ministri, sulla Giornata internazionale delle persone con disabilità

Presidenza del Comitato dei Ministri Strasburgo 3 dicembre 2018
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Dichiarazione di Timo Soini, Presidente del Comitato dei Ministri, sulla Giornata internazionale delle persone con disabilità

“Il Consiglio d’Europa lotta per proteggere e promuovere i diritti di tutti i cittadini, in particolare quelli delle persone con disabilità, che si stima siano 80 milioni in Europa”, ricorda Timo Soini, Presidente del Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa e Ministro degli Affari esteri finlandese, in una dichiarazione rilasciata oggi sulla Giornata internazionale delle persone con disabilità.

Il Ministro ha aggiunto: “Sebbene gli Stati membri del nostro continente abbiano indubbiamente compiuto importanti progressi in questa area, occorre continuare a lavorare per colmare il divario che persiste ancora tra le norme internazionali e la pratica per rafforzare l’uguaglianza e l’integrazione di tutte le persone con disabilità, che sia fisica, intellettuale, psicosociale o sensoriale. Ciò richiede l’eliminazione degli ostacoli che incontrano le persone con disabilità, al fine di garantire loro l’indipendenza, la libertà di scelta e la piena partecipazione a tutte le aree della vita e della società”.

Il Ministro ha ricordato la Strategia del Consiglio d’Europa sulla disabilità (2017-2023), uno strumento che aiuta gli Stati membri e altre parti interessate ad attuare la Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità, e ha esortato gli Stati membri a portare avanti i loro sforzi per la sua effettiva attuazione”.


L'agenda L'agenda
Seguici Seguici

       

Galleria fotografica Galleria fotografica
galleries link
Facebook Facebook
@coe su Twitter @coe su Twitter