Indietro

Situazione in Bielorussia: dichiarazione del Presidente del Congresso

Congresso dei poteri locali e regionali Strasburgo 26 agosto 2020
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Situazione in Bielorussia: dichiarazione del Presidente del Congresso

Il Presidente del Congresso dei poteri locali e regionali del Consiglio d'Europa, Anders Knape, ha rilasciato la seguente dichiarazione sulla situazione in Bielorussia:

"Gli eventi verificatisi in Bielorussia in seguito alle elezioni presidenziali hanno messo in luce il desiderio del popolo bielorusso di un cambiamento democratico nel Paese e l'urgente necessità di un dialogo tra cittadini e autorità.

Nel corso degli ultimi anni, il Congresso ha continuato a cooperare con la Bielorussia con l'obiettivo di migliorare l'autonomia locale nel Paese, poiché siamo convinti che le riforme democratiche debbano necessariamente comportare un decentramento del potere a livello locale e regionale, nonché una maggiore partecipazione dei cittadini alla governance delle loro comunità.

Il Congresso continuerà a sostenere la democratizzazione in Bielorussia, sottolineando l'importanza di creare un ambiente basato sulla fiducia dei cittadini e sul coinvolgimento della società civile nel processo decisionale. Siamo pronti a offrire le nostre competenze per migliorare il quadro legislativo del Paese, alla luce della Carta europea dell'autonomia locale e del suo protocollo addizionale sul diritto dei cittadini di partecipare agli affari degli enti locali".


Eventi Eventi
Seguici Seguici

       

Gallerie foto Gallerie foto
galleries link
Facebook Facebook
@coe_ita su Twitter @coe_ita su Twitter