Indietro

Segretaria generale: la chiusura di Memorial International segna un giorno buio per la società civile in Russia

Strasburgo 28 dicembre 2021
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Segretaria generale: la chiusura di Memorial International segna un giorno buio per la società civile in Russia

Lo scioglimento della ONG Memorial International è una notizia devastante per la società civile nella Federazione russa. L'esistenza e lo sviluppo delle organizzazioni della società civile sono un pilastro essenziale di ogni democrazia europea. Tuttavia, la Russia sembra allontanarsi ulteriormente dai nostri standard e valori comuni europei.

Inoltre, le autorità russe hanno ignorato i ripetuti appelli da parte del Consiglio d'Europa di riconsiderare la "legge sugli agenti stranieri" e hanno rifiutato la nostra offerta di rivedere la legislazione in linea con la Convenzione europea dei diritti dell'uomo. Ciò è estremamente deplorevole. Continuiamo a mettere la nostra assistenza ed esperienza al servizio della Russia, ma oggi è una giornata buia per la società civile di questo paese.


Seguici Seguici

       

Galleria fotografica Galleria fotografica
galleries link
Facebook Facebook
@coe_ita su Twitter @coe_ita su Twitter