Indietro

MONEYVAL pubblica un rapporto su Andorra

MONEYVAL accoglie con favore le riforme in Andorra per combattere il riciclaggio di capitali e il finanziamento del terrorismo, ma chiede che vengano apportati miglioramenti
Moneyval Strasburgo 14 novembre 2017
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
www.shutterstock.com

www.shutterstock.com

MONEYVAL, l’organo del Consiglio d’Europa incaricato della lotta contro il riciclaggio di capitali e il finanziamento del terrorismo, ha accolto con favore le riforme recentemente intraprese dalle autorità andorrane per affrontare i rischi individuati, ma ha chiesto che venga apportata una serie di miglioramenti.

In un rapporto pubblicato oggi, MONEYVAL afferma che le autorità andorrane sono giunte a una comprensione abbastanza completa dei rischi associati al riciclaggio di capitali e al finanziamento del terrorismo affrontati dal paese. Ciononostante, chiede l’istituzione di un chiaro controllo politico al fine di monitorare l’attuazione dei piani d’azione adottati per attenuare tali rischi (consultare anche il riepilogo del rapporto).

MONEYVAL sottolinea l’evidente impegno politico mostrato da Andorra nell’apportare modifiche profonde alla legislazione in materia di riciclaggio di capitali e finanziamento del terrorismo.

Sebbene le autorità utilizzino sistematicamente le informazioni finanziarie fornite dall’Unitat d'Intelligència Financera d'Andorra per lo svolgimento di indagini sui casi di riciclaggio di capitali, il rapporto tra le indagini e le azioni penali, e le condanne ottenute, rimane modesto.


Seguici Seguici

       

Galleria fotografica Galleria fotografica
galleries link
Facebook Facebook
@coe su Twitter @coe su Twitter