Indietro

L’Albania dovrebbe intensificare gli sforzi per combattere il riciclaggio di capitali

MONEYVAL Strasburgo 17 dicembre 2018
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Shutterstock.com

Shutterstock.com

In un rapporto pubblicato oggi, il MONEYVAL (Comitato di esperti del Consiglio d’Europa sulla valutazione delle misure di lotta contro il riciclaggio di capitali) invita le autorità albanesi a intensificare gli sforzi nel perseguire coloro che riciclano denaro e nel confiscare i loro beni legati a gravi reati che generano ricavi, nonché nell’affrontare i rischi legati al finanziamento del terrorismo.

Il rapporto contiene una valutazione approfondita dell’efficacia del sistema albanese nella lotta contro il riciclaggio di capitali e il finanziamento del terrorismo (AML/CFT) e il suo livello di conformità con le Raccomandazioni del Gruppo d’Azione Finanziaria Internazionale (GAFI). Sulla base dei risultati della sua valutazione, il MONEYVAL ha deciso di applicare all’Albania la procedura di controllo rafforzata.

Il MONEYVAL riconosce come le autorità albanesi abbiano una comprensione relativamente adeguata dei rischi del riciclaggio di capitali nell’economia formale del paese, e come esistano dei meccanismi nazionali di coordinamento delle politiche relative a tali rischi. Nonostante ciò, questi meccanismi non sono ancora stati provati come pienamente efficaci, e vi sono determinate aree che dovrebbero essere oggetto di un’analisi più dettagliata delle minacce cui il paese è esposto.


Seguici Seguici

       

Galleria fotografica Galleria fotografica
galleries link
Facebook Facebook
@coe_ita su Twitter @coe_ita su Twitter