Indietro

"Garantire la sicurezza e la pace è responsabilità dell’intera comunità internazionale" afferma il Presidente della Repubblica italiana Mattarella dinanzi all’APCE

Sessione dell'Assemblea parlamentare Strasburgo 27 aprile 2022
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF

“Garantire la sicurezza e la pace è responsabilità dell’intera comunità internazionale e non può essere affidata a rapporti bilaterali", ha dichiarato il Presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella, rivolgendosi all’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa. Il Presidente italiano ha sottolineato l'importante ruolo del Consiglio d'Europa e la rilevanza del multilateralismo: "la collaborazione riduce la contrapposizione, contrasta la conflittualità, aumentando le possibilità di composizione positiva delle vertenze".

"La guerra è un mostro vorace, mai sazio. La tentazione di moltiplicare i conflitti è sullo sfondo dell’avventura bellicista intrapresa da Mosca. La devastazione apportata alle regole della comunità internazionale potrebbe propagare i suoi effetti se non si riuscisse a fermare subito questa deriva. Dobbiamo saper scongiurare il pericolo dell’accrescersi di avventure belliche di cui, l’esperienza insegna, sarebbe poi difficile contenere i confini. Dobbiamo saper opporre a tutto questo la decisa volontà della pace. Infine, Helsinki e non Jalta: dialogo, non prove di forza tra grandi potenze che devono comprendere di essere sempre meno tali", ha evidenziato Mattarella. Il discorso del Presidente è stato seguito da una vivace sessione di domande e risposte.

In mattinata, il Presidente Mattarella, accompagnato dal Ministro degli Affari esteri Luigi Di Maio, ha avuto uno scambio di opinioni con la Segretaria generale Marija Pejčinović Burić e con il Presidente dell'Assemblea parlamentare Tiny Kox. Ha altresì incontrato la delegazione parlamentare italiana e i funzionari italiani del Consiglio d'Europa.


 Discorso

 Video del discorso


Seguici Seguici

       

Galleria fotografica Galleria fotografica
galleries link
Facebook Facebook
@coe_ita su Twitter @coe_ita su Twitter