Indietro

Dichiarazione del Presidente del Congresso sulla recente sospensione dei sindaci in Turchia

Congresso Strasburgo 20 agosto 2019
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Dichiarazione del Presidente del Congresso sulla recente sospensione dei sindaci in Turchia

Anders Knape, Presidente del Congresso dei poteri locali e regionali del Consiglio d’Europa, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

"Considero estremamente allarmante la decisione delle autorità turche di sospendere dalle loro funzioni i sindaci eletti in tre città metropolitane del sud-est del paese, ovvero Diyarbakir, Mardin e Van, e di sostituirli con dei governatori.

I sindaci in questione sono stati eletti a seguito della libera ed equa espressione della volontà del popolo turco nel corso delle elezioni locali tenutesi il 31 marzo 2019, che sono state osservate dal Congresso.

In passato, il Congresso ha espresso la propria preoccupazione in merito al ricorso eccessivo a procedimenti giudiziari contro i rappresentanti locali in Turchia e alla loro sostituzione con funzionari di nuova nomina. Tale pratica pregiudica gravemente il corretto funzionamento della democrazia locale".


Seguici Seguici

       

Galleria fotografica Galleria fotografica
galleries link
Facebook Facebook
@coe_ita su Twitter @coe_ita su Twitter