Indietro

I Ministri della Giustizia si riuniscono per discutere delle sfide poste dal digitale alla giustizia in Europa

Presidenza francese del Comitato dei Ministri Strasburgo 9 ottobre 2019
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
I Ministri della Giustizia si riuniscono per discutere delle sfide poste dal digitale alla giustizia in Europa

I Ministri della Giustizia del Consiglio d'Europa si riuniranno a Strasburgo il 14 e 15 ottobre per una conferenza organizzata sotto gli auspici della Presidenza francese del Comitato dei Ministri, con la presenza di rappresentanti provenienti da 47 paesi. I Ministri discuteranno dell'accesso al diritto e alla giustizia nell'era digitale e dell'impatto della tecnologia digitale sulla giustizia penale.

Sebbene questi strumenti offrano enormi opportunità, è necessario assicurare un accesso effettivo alla giustizia, parità di strumenti tra le parti in causa, nonché sentenze appropriate in base alle peculiarità dell’autore del reato. In materia penale, l'uso di strumenti di indagine digitale altamente efficaci solleva altresì importanti questioni relative ai diritti umani.

Al giorno d’oggi, lo spazio digitale occupa un posto importante nelle nostre società democratiche. Gli sviluppi in questo settore offrono una serie di occasioni per migliorare la qualità e l'efficacia degli organi giudiziari, ma sono anche all’origine di nuove sfide. In questo nuovo spazio digitale, è necessario proteggere i principi fondamentali dei nostri sistemi giudiziari, come l'indipendenza e l'imparzialità dei giudici, ma anche lo Stato di diritto e la protezione delle libertà fondamentali.

Dichiarazione finale:

Discorsi:

Videomessaggio di Nicole Belloubet, Ministro della Giustiziafrancese


L'agenda L'agenda
Seguici Seguici

       

Galleria fotografica Galleria fotografica
galleries link
Facebook Facebook
@coe_ita su Twitter @coe_ita su Twitter