Indietro

Lituania: occorre fare di più per combattere la tratta di esseri umani

Gruppo di esperti sulla lotta contro la tratta degli esseri umani (GRETA) Strasburgo 21 giugno 2019
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Lituania: occorre fare di più per combattere la tratta di esseri umani

Negli ultimi anni, la Lituania ha compiuto progressi nella lotta contro la tratta di esseri umani, ma occorrono miglioramenti per prevenire la tratta a scopo di sfruttamento, proteggere i minori dalla tratta e fornire alle vittime assistenza, alloggio, cure mediche e accesso all’indennizzo.

Queste sono alcune delle principali conclusioni del secondo rapporto di valutazione sulla Lituania da parte del Gruppo di esperti del Consiglio d’Europa sulla lotta contro la tratta di esseri umani (GRETA).

Il rapporto nota gli sviluppi nel quadro giuridico, istituzionale e politico della Lituania per la lotta contro la tratta di esseri umani, l’adozione di un nuovo Piano d’azione nazionale (2017-2019), nonché azioni intraprese per formare e sensibilizzare i professionisti, con particolare attenzione rivolta ai minori e alle persone in situazioni di esclusione sociale.


Seguici Seguici

       

Galleria fotografica Galleria fotografica
galleries link
Facebook Facebook
@coe_ita su Twitter @coe_ita su Twitter