Indietro

La Macedonia del Nord necessita di maggiore trasparenza dal governo e di forze di polizia depoliticizzate

Gruppo di Stati contro la corruzione (GRECO) Strasburgo 27 giugno 2019
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
La Macedonia del Nord necessita di maggiore trasparenza dal governo e di forze di polizia depoliticizzate

Nel suo rapporto sulla prevenzione della corruzione delle persone che esercitano funzioni esecutive apicali e dei servizi di detenzione e repressione in Macedonia del Nord, il Gruppo di Stati contro la corruzione (GRECO) invita il governo a rendere più trasparente il suo lavoro e a depoliticizzare le forze di polizia del paese (vedere anche la versione macedone del rapporto).

Esprimendo particolare preoccupazione per l’assenza di trasparenza nelle attività del governo, il GRECO chiede maggiori norme e trasparenza in relazione alle persone che svolgono funzioni esecutive apicali, tra cui i consulenti e i collaboratori esterni assunti a discrezione del governo centrale.

Il Gruppo anti-corruzione del Consiglio d’Europa esorta il governo a consentire l’accesso pubblico alle informazioni relative ai nomi e alle funzioni dei partecipanti alle sue riunioni e a garantire la trasparenza dei contatti dei rappresentanti dello Stato con lobbisti e terze parti che cercano di influenzare il processo decisionale pubblico. Suggerisce inoltre di completare le norme in materia di segnalazione di situazioni di conflitti di interesse attraverso indicazioni pratiche e formazione.


Seguici Seguici

       

Galleria fotografica Galleria fotografica
galleries link
Facebook Facebook
@coe_ita su Twitter @coe_ita su Twitter