Indietro

È necessaria una vera volontà politica per la protezione della libertà di stampa

Commissario per i diritti umani Strasburgo 2 maggio 2019
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
È necessaria una vera volontà politica per la protezione della libertà di stampa

"La libertà e la sicurezza dei giornalisti in Europa versano in una situazione allarmante. L’omicidio della giornalista Lyra McKee e la violenza e le intimidazioni contro i giornalisti che si occupano di manifestazioni in diversi paesi europei sono solo gli ultimi esempi che dimostrano che la libertà di stampa in Europa sta regredendo", ha affermato Dunja Mijatović, Commissaria per i diritti umani del Consiglio d’Europa, in vista della Giornata mondiale della libertà di stampa.

"Da molti anni, la Giornata mondiale della libertà di stampa è un’occasione per riflettere sullo stato della libertà di stampa e promuovere un giornalismo libero, pluralista e sicuro. I problemi sono pertanto ben noti, come lo sono anche le norme e le soluzioni concrete a disposizione delle autorità pubbliche per aumentare la sicurezza e la libertà dei giornalisti.

Invertire la tendenza attuale non è una questione di mezzi, ma di volontà politica. Gli Stati membri dovrebbero rispettare appieno le norme che hanno sottoscritto".


Seguici Seguici

       

Galleria fotografica Galleria fotografica
galleries link
Facebook Facebook
@coe_ita su Twitter @coe_ita su Twitter