Indietro

Segretario generale: necessari interventi urgenti per combattere l'antisemitismo e i discorsi d’odio online

Segretario generale Strasburgo 18 novembre 2019
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF

In un'intervista televisiva trasmessa in diretta dall'emittente tedesca Deutsche Welle, il Segretario generale Marija Pejčinović Burić ha posto l’accento sul ruolo chiave svolto dal Consiglio d'Europa nel contrastare la crescente tendenza all'antisemitismo e ai discorsi di incitamento all’odio online in Europa e altrove. Esprimendosi a seguito di una visita ufficiale presso il Memoriale dell'Olocausto a Berlino, il Segretario generale ha richiamato l'attenzione sul lavoro del Consiglio nel campo della memoria dell'Olocausto e ha ribadito che tutti i paesi e le organizzazioni internazionali devono fare di più per combattere l'antisemitismo.

Ha inoltre posto l'accento sul problema più ampio del discorso d'odio su Internet, che ha richiesto una stretta collaborazione tra i governi nazionali, il Consiglio d'Europa, le piattaforme di social media e i fornitori di servizi Internet.


L'agenda L'agenda
Seguici Seguici

       

Galleria fotografica Galleria fotografica
galleries link
Facebook Facebook
@coe_ita su Twitter @coe_ita su Twitter