Indietro

Irlanda: preoccupazione per Viaggianti e Rom

Comitato consultativo sulla Convenzione-quadro per la protezione delle minoranze nazionali Strasburgo 20 giugno 2019
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Irlanda: preoccupazione per Viaggianti e Rom

In questi ultimi anni si è registrato un aumento del livello di tolleranza in seno alla società irlandese, ma le strategie nazionali o i piani d’azione su questioni chiave - come l’integrazione dei Viaggianti e delle comunità Rom - risentono della mancanza di piani di attuazione chiari e concreti.

Inoltre, le comunità di Viaggianti in particolare continuano a subire discriminazioni sotto numerosi aspetti della loro vita quotidiana, tra cui l’occupazione, l’alloggio, l’istruzione e la fornitura di servizi sanitari.

Questi elementi rientrano tra i principali risultati del quarto parere sull’Irlanda da parte del Comitato consultativo sulla Convenzione-quadro per la protezione delle minoranze nazionali.

Il rapporto, che contiene diverse raccomandazioni per un’azione immediata, è stato pubblicato insieme ai commenti delle autorità irlandesi.

Sarà ora trasmesso al Comitato dei Ministri per un seguito appropriato.


Seguici Seguici

       

Galleria fotografica Galleria fotografica
galleries link
Facebook Facebook
@coe_ita su Twitter @coe_ita su Twitter