Back

Esperti segnalano “progressi notevoli” nell’ambito delle lingue regionali e minoritarie nel Regno Unito

Comitato di esperti della Carta europea per le lingue regionali o minoritarie Strasburgo 8 settembre 2020
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Esperti segnalano “progressi notevoli” nell’ambito delle lingue regionali e minoritarie nel Regno Unito

Il Comitato di esperti della Carta europea delle lingue regionali o minoritarie ha osservato progressi notevoli nell’attuazione della Carta nel Regno Unito. Nel suo ultimo rapporto sul Regno Unito, il Comitato ha notato che delle istituzioni e numerosi servizi pubblici nel Galles e in Scozia hanno stabilito le proprie strategie linguistiche sull’utilizzo, rispettivamente, del gallese e del gaelico scozzese. Inoltre, la struttura governativa consente di pianificare e organizzare l’insegnamento delle lingue regionali o minoritarie, il finanziamento di attività culturali e misure volte a incoraggiare l’utilizzo di queste lingue al livello più vicino ai cittadini.

Tuttavia, il rapporto indica anche che le responsabilità relative al cornico non sono state ancora decentrate, il che ostacola la capacità delle autorità locali di promuovere questa lingua. Nel rapporto si esprime inoltre rammarico per il fatto che l’Assemblea dell’Irlanda del Nord non sia ancora giunta a un consenso sull’adozione di una legge relativa alla lingua irlandese, che il Comitato considera essenziale per soffocare le tensioni politiche che circondano la promozione dell’irlandese. Sulla base del rapporto degli esperti, il Comitato dei Ministri ha raccomandato, in via prioritaria, che le autorità del Regno Unito adottino una legge globale e una strategia per la promozione dell’irlandese in Irlanda del Nord, continuino a potenziare l’insegnamento del gaelico scozzese e trasferiscano le responsabilità necessarie al Consiglio della Contea di Cornovaglia per consentirgli di promuovere il cornico in modo efficace.

Il Regno Unito dovrebbe fornire delle informazioni sull’attuazione di queste raccomandazioni principali nel corso del 2020. I commenti delle autorità del Regno Unito sono stati pubblicati in allegato al rapporto degli esperti.


Rapporto del Comitato di esperti


Raccomandazione del Comitato dei Ministri


Events Events
29 September-1 October, Strasbourg

Implementing ECHR judgments

29 September, online meeting (4 p.m. CEST)

Webinar on “Gender Sensitive Drug Policy Responses”

28 September, online meeting (2:30 to 5 p.m. CEST)

The Congress Statutory Forum holds a remote meeting

follow us follow us

       

Galleries Galleries
galleries link
Facebook Facebook
@coe on Twitter @coe on Twitter