Back

Attuazione delle sentenze della Corte EDU: nuova scheda informativa sul miglioramento delle condizioni di detenzione

Consiglio d'Europa Strasburgo 22 giugno 2021
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Attuazione delle sentenze della Corte EDU: nuova scheda informativa sul miglioramento delle condizioni di detenzione

Il Dipartimento per l'esecuzione delle sentenze della Corte europea dei diritti dell'uomo (CEDU) del Consiglio d'Europa ha pubblicato una nuova scheda tematica sui casi relativi alle condizioni di detenzione. La scheda riassume le misure segnalate da 25 Stati membri per prevenire ed eliminare i maltrattamenti dei detenuti, compresa la tortura, in risposta a 59 diverse sentenze della Corte di Strasburgo.

Tratta argomenti come le condizioni materiali di detenzione, la prevenzione dei maltrattamenti da parte del personale o di altri detenuti, l'assistenza sanitaria fisica e mentale, la preparazione dei detenuti al reinserimento nella società, nonoché il funzionamento dei sistemi nazionali di ispezione, monitoraggio e reclamo. Questo è l'ottavo di una serie di schede tematiche sui cambiamenti delle politiche e delle pratiche nazionali in Europa legati all'attuazione delle sentenze della CEDU.

Le schede precedenti riguardano questioni costituzionali, indagini efficaci, libertà di religione, ambiente, indipendenza e imparzialità dei sistemi giudiziari, diritti dei bambini e libertà di espressione. Alcune delle schede sono già disponibili in diverse lingue e sono previste ulteriori traduzioni.


Events Events
3 October 2022 Dublin (Farmleigh House) (hybrid - 9 a.m.-5.45 p.m. G.M.T.)

International conference on children’s rights in Dublin

5-7 October 2022 Chania (Crete, Greece)

Cultural Routes Annual Advisory Forum

follow us follow us

       

Galleries Galleries
galleries link
Facebook Facebook
@coe on Twitter @coe on Twitter