Details zum Vertrag-Nr.202

Europäisches Übereinkommen über die Adoption von Kindern (revidiert)
Titel Europäisches Übereinkommen über die Adoption von Kindern (revidiert)
Referenz SEV Nr.202
Zeichnungsauflegung Straßburg, 27/11/2008  - Vertrag aufgelegt zur Unterzeichnung durch die Mitgliedstaaten und die Nichtmitgliedstaaten, die an seiner Weiterentwicklung und zum Beitritt durch andere Nichtmitgliedstaaten teilgenommen haben
Inkrafttreten 01/09/2011  - 3 Ratifikationen.
Zusammenfassung

L’obiettivo della Convenzione è di prendere in considerazione le evoluzioni della società e del diritto, nel rispetto della Convenzione europea dei diritti dell’uomo e sottolineando che l’interesse superiore del bambino deve prevalere su qualsiasi altra considerazione.

Le nuove disposizioni introdotte dalla Convenzione sono le seguenti:

  • È richiesto in ogni caso il consenso del padre, anche quando il minore è nato fuori dal matrimonio.
  • È necessario il consenso del minore, se è in grado di esprimerlo.
  • La Convenzione estende la possibilità di adozione a coppie eterosessuali non sposate, se registrate presso un registro delle unioni civili negli Stati che riconoscono tale istituzione. Lascia inoltre agli Stati la libertà di estendere la portata della Convenzione e di consentire l’adozione a coppie omosessuali e dello stesso sesso che vivono insieme nel quadro di una convivenza stabile.
  • Il nuovo testo della Convenzione garantisce un miglior equilibrio tra il diritto del minore adottato di conoscere le proprie origini, e quello dei genitori biologici di rimanere anonimi.
  • L’età minima per l’adottante deve essere compresa tra i 18 e i 30 anni, la differenza di età tra l’adottante e l’adottato deve essere preferibilmente di almeno 16 anni.
Offizielle Texte
DE, IT, RU Texte
Links zum Thema Unterzeichnungen und Ratifizierungen
Vorbehalte und Erklärungen
Erläuternder Bericht
Verwandte Texte
Ähnliche Webseiten
Teilnehmen
Quelle : Vertragsbüro auf http://conventions.coe.int - * Disclaimer.