Salta al contenuto
Avenue de l'Europe
F-67075 Strasbourg Cedex
Tel. +33 (0)3 88 41 20 00
www.coe.int

I diritti umani sono più importanti che mai in tempi di crisi

In prima linea contro le violazioni dei diritti umani

Il virus sta distruggendo molte vite e tanto altro di ciò che ci è più caro. Non dobbiamo permettere che annienti anche i nostri valori fondamentali e le nostre società libere”.

 Marija Pejčinović Burić, Segretaria generale del Consiglio d'Europa
 

A fine marzo la Segretaria generale, Marija Pejčinović Burić, ha evidenziato la necessità di contemperare restrizioni dovute al Covid-19 e diritti umani. Abbiamo messo insieme una serie di strumenti contro il coronavirus per assistere i governi mentre prendono decisioni difficili. Abbiamo condiviso gratuitamente il nostro programma di formazione sui diritti umani attraverso il lancio di un corso di formazione on-line di cinque ore.

Mentre i governi cercano di proteggere i loro popoli, molti dei diritti che diamo per scontati ci vengono tolti. In molti paesi non è ancora permesso riunirsi (nemmeno per visitare i familiari), i nostri figli non possono andare a scuola e i nostri dati personali sono gestiti dalle autorità che cercano di controllare il virus. Eppure, in tutta Europa, le comunità che restano unite sono più forti.

Per saperne di più su come tuteliamo la democrazia 

Per saperne di più su come tuteliamo le persone

News sul Covid-19 News sul Covid-19

In che modo i giudici dovrebbero rispondere alle sfide poste dal Covid-19 e quali insegnamenti dovrebbero trarre?

Consiglio consultivo dei giudici europei (CCJE) 30 giugno 2020 Strasburgo

Secondo il Consiglio consultivo dei giudici europei (CCJE), la sfida principale posta dalla pandemia è stata quella di assicurare che l’emergenza nella sanità pubblica non venisse utilizzata come pretesto per la violazione dei diritti umani e che venissero applicate nuove misure giuridiche nel...

Read More

Giornata internazionale a sostegno delle vittime della tortura: proteggere le persone private della libertà dal COVID-19

Comitato europeo per la prevenzione della tortura e delle pene o trattamenti inumani o degradanti (CPT) 26 giugno 2020 Strasburgo

Per commemorare la Giornata internazionale a sostegno delle vittime della tortura, che si svolge ogni anno il 26 giugno, Mykola Gnatovskyy, Presidente del Comitato europeo per la prevenzione della tortura e delle pene o trattamenti inumani o degradanti (CPT), e Malcolm Evans, Presidente del...

Read More

Diritti umani in campo biomedico nell’epoca post-COVID-19: piano d’azione 2020-2025

Comitato di bioetica 24 giugno 2020 Strasburgo

Il Comitato di bioetica ha lanciato oggi il suo nuovo piano d'azione sui diritti umani e le tecnologie nel campo della biomedicina. Questa strategia quinquennale si concentrerà essenzialmente sulla buona governance delle tecnologie, l’equità nell’accesso alle cure sanitarie e l’integrità fisica e...

Read More

Video Video