Il Programma europeo per la Formazione in Diritti Umani dei Professionisti del diritto nei 28 paesi membri dell’Unione Europea (HELP nei 28) aiuta i professionisti del diritto della UE ad acquisire la conoscenza e le competenze riguardanti la Carta Fondamentale dei Diritti Umani dell’Unione Europea (la Carta), la Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo (CEDU) e la Carta Sociale Europea (ESC) e a prendere dimestichezza con la giurisprudenza europea. Inoltre rafforza il Network HELP degli istituti nazionali di formazione dei magistrati e degli ordini forensi.

Nell’ambito di questo programma sono stati ideati 4 nuovi corsi, basati sulle priorità della UE: Lotta contro il razzismo, la xenofobia e l’omofobia; la Protezione dei dati personali e della privacy; Tutela dei diritti dei lavoratori e Diritto all’integrità della Persona (Bioetica). I corsi vengono poi adeguati ai vari sistemi giuridici e alle lingue nazionali prima di essere sperimentati in almeno 13 Stati membri della UE. In seguito i corsi sono trasferiti sulla parte di self-learning della piattaforma digitale gratuita di HELP. 

Il budget per il Programma HELP nei 28 è di circa 1.6 milioni €, sovvenzionati principalmente dall’Unione Europea (Direzione Generale della Giustizia e dei Consumatori). HELP nei 28 viene implementato dal Consiglio d’Europa e beneficia di un forte impegno dei Partner Associati, in particolare degli istituti di formazione per magistrati, degli ordini forensi e dell’European Judicial Training Network.

Eventi Eventi
Corsi Corsi
Pagine Nazionali Pagine Nazionali

Segui i corsi HELP Online!

Iscrizione gratuita al corso

L’opuscolo L’opuscolo