Indietro

Un "Berlin Buddy Bear" inaugurato nel giardino tedesco del Centro europeo della Gioventù

Presidenza del Comitato dei Ministri Strasburgo 22 aprile 2021
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Marija Pejčinović Burić, Segretaria generale del Consiglio d'Europa e l'Ambasciatore Rolf Mafael, Rappresentante permanente della Germania presso il Consiglio d'Europa

Marija Pejčinović Burić, Segretaria generale del Consiglio d'Europa e l'Ambasciatore Rolf Mafael, Rappresentante permanente della Germania presso il Consiglio d'Europa

In occasione del 70° anniversario dell'adesione della Germania al Consiglio d'Europa e in considerazione del fatto che la gioventù è una priorità della sua attuale presidenza del Comitato dei Ministri, la Germania ha donato al Consiglio d'Europa un variopinto "Berlin Buddy Bear". Questa scultura dipinta è opera di Alfred Ullrich, un artista grafico e video della comunità rom, e figlio di un sopravvissuto all'Olocausto.

Il "Buddy Bear" è stato inaugurato nel giardino del Centro europeo della Gioventù il 21 aprile 2021 dall'Ambasciatore Rolf Mafael, Rappresentante permanente della Germania presso Consiglio d'Europa, assieme a Marija Pejčinović Burić, Segretaria generale del Consiglio d'Europa, e alla presenza di Andreas Nick, Presidente della delegazione tedesca, e di Franck Schwabe, Presidente del Gruppo dei socialisti, democratici e verdi presso l'Assemblea Parlamentare.

Il Consiglio d'Europa e il suo Centro europeo della Gioventù sono lieti di offrire una casa a Buddy Bear e ringraziano la Germania per la sua simbolica donazione. Buddy Bear accoglierà calorosamente le centinaia di giovani che giungono al Centro europeo della Gioventù per partecipare alle sue attività che promuovono i nostri valori di democrazia, diritti umani e rispetto della diversità!


  Galleria fotografica 

 Video


Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web
Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web