Indietro

Conferenza su una cultura democratica e inclusiva a scuola

Strasburgo (Edificio Agora, Sala G2) 16 aprile
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF

La conferenza di lancio del programma comune Ue/Consiglio d’Europa “Facciamo vivere una cultura democratica e inclusiva a scuola (DISCO)” presenterà i due progetti selezionati a seguito di un invito a presentare proposte.

Il primo progetto, intitolato “Resistenza digitale”, si concentra sull’educazione alla cittadinanza digitale e l’uso consapevole di internet e mira a promuovere lo sviluppo delle competenze degli allievi nel campo della valutazione dei contenuti online. Sarà elaborata una strategia di apprendimento basata sull’indagine, destinata a combattere la discriminazione, l’indottrinamento e le notizie false sul web e sui social network. Sarà inoltre creata una “comunità di allievi cittadini digitali”, per la condivisione delle buone pratiche e delle conoscenze. Il progetto riunisce partner di Austria, Germania, Grecia, Italia e Romania.

Il secondo progetto, intitolato “coLAB – Laboratorio per nuove forme di collaborazione” promuove un approccio globale scuola/comunità e mira a migliorare l’integrazione sociale dei migranti e dei rifugiati nel mondo accademico. Il risultato di tale azione sarà l’elaborazione di un manuale di buone pratiche per l’integrazione di migranti e rifugiati come docenti ed esperti negli istituti di istruzione superiore. Parteciperanno al progetto partner del Belgio, dell’Italia e del Regno Unito.

Programma - Contatto: Giuseppe Zaffuto, tel. +33 3 90 21 56 04


Contatti Contatti

Divisione Relazioni con i media del Consiglio d'Europa:
 

pressunit@coe.int
 

+33 3 88 41 25 60