Dettagli del Trattato n°165

Convenzione sul riconoscimento delle qualifiche relative all’insegnamento superiore nella regione europea
Titolo Convenzione sul riconoscimento delle qualifiche relative all’insegnamento superiore nella regione europea
Riferimento STE n°165
Apertura del trattato Lisbona, 11/04/1997  - Condizioni speciali di apertura alla firma
Entrata in vigore 01/02/1999  - 5 Ratifiche di cui 3 Stati membri del Consiglio d'Europa e/o della Regione Europa dell'UNESCO.
Riassunto

La Convenzione è stata elaborata congiuntamente dal Consiglio d’Europa e dall’UNESCO. Essa tende ad armonizzare il quadro giuridico a livello europeo ed a sostituire nel lungo termine sei altri trattati in vigore in questo campo adottati nell’ambito del Consiglio d’Europa o dell'UNESCO.

La Convenzione ha per scopo di facilitare il riconoscimento da una Parte delle qualificazioni rilasciate da un’altra. Essa prevede che l’esame dei documenti devono essere fatti in modo equo ed in un termine ragionevole. Il riconoscimento di una qualificazione può essere rifiutato solo se quella sia sostanzialmente differente d a quelle rilasciate dal paese ospite ed spetterà all’istituto di riconoscimento di provare ciò. Le Parti indicano a l’uno dei depositari della Convenzione le autorità competenti incaricate di prendere le diverse decisioni in materia di riconoscimento.

Due organi, vale a dire il Comitato della Convenzione sul riconoscimento delle qualifiche concernenti l’insegnamento superiore nella regione europea ed la Rete europea dei Centri nazionali d’informazione sul riconoscimento e la mobilità accademica (ENIC) controllano, promuovono ed agevolano l’applicazione della Convenzione. Il Comitato è incaricato di promuovere la sua applicazione e di controllare la sua realizzazione. A tale fine, esso può adottare, alla maggioranza delle Parti, delle raccomandazione, delle dichiarazione, dei Protocolli e dei codici di buona condotta. Il Comitato chiede il parere della Rete ENIC prima di prendere le sue decisioni. Quanto alla Rete, questo sostiene ed aiuta la messa in opera pratica della Convenzione da parte delle autorità nazionali.

Testi ufficiali
Testi DE, IT, RU
Link correlati Firme e ratifiche
Riserve et Dichiarazioni
Rapporto esplicativo
Testi correlati
  • Convenzione europea relativa all’equipollenza dei diplomi per l’ammissione alle università (STE no. 015).
  • Convenzione europea sull'equivalenza dei periodi di studi universitari (STE no. 021).
  • Convenzione europea sul riconoscimento accademico delle qualifiche universitarie (STE no. 032).
  • Protocollo addizionale alla Convenzione europea relativa all’equipollenza dei diplomi per l’ammissione alle università (STE no. 49).
  • Convenzione europea sull’equivalenza generale dei periodi di studi universitari (STE no. 138).
  • Traduzioni ordinati per lingue non ufficiali.
Siti correlati
  • Directorate General of Democracy – Education and Languages – Higher Education and Research
  • European Network of Information Centres in the European Region - National Academic Recognition Information Centres in the European Union (ENIC/NARIC)
Condividi
Fonte: Ufficio dei Trattati, http://conventions.coe.int - * Disclaimer.