Dettagli del Trattato n°104

Convenzione relativa alla conservazione della vita selvatica e dell'ambiente naturale in Europa
Titolo Convenzione relativa alla conservazione della vita selvatica e dell'ambiente naturale in Europa
Riferimento STE n°104
Apertura del trattato Berna, 19/09/1979  - Trattato aperto alla firma degli Stati membri, degli Stati non membri i quali hanno participato alla sua elaborazione e dell'Unione europea e all’adesione degli altri Stati non membri
Entrata in vigore 01/06/1982  - 5 Ratifiche.
Riassunto

Tale Convenzione tende ad assicurare la conservazione della flora e della fauna selvaggia e dei loro habitat naturali. Particolare attenzione è data dalla Convenzione alle specie (anche migratrici) in pericolo di estinzione e vulnerabili indicate negli allegati.

Le Parti s’impegnano a prendere ogni misura utile per la conservazione della flora e della fauna selvaggia, misure di cui si dovrebbe tenere conto al momento dell’elaborazione della politica nazionale di pianificazione e sviluppo, nonché nella lotta all’inquinamento. Le Parti incoraggiano l’educazione e la diffusione delle informazioni generali sulla necessità di conservare il patrimonio naturale selvatico.

E’ istituito un Comitato permanente, costituito dai rappresentanti delle Parti, con il compito principale di controllare che le disposizioni della Convenzione siano adeguate all’evolversi dei bisogni della vita selvaggia. A tale fine il Comitato permanente è in particolare competente a indirizzare raccomandazioni alle Parti ed ad emendare gli allegati alla Convenzione, in cui sono indicate le specie protette.

Testi ufficiali
Testi DE, IT, RU
Link correlati Firme e ratifiche
Riserve et Dichiarazioni
Rapporto esplicativo
Testi correlati
Siti correlati
Condividi
Fonte: Ufficio dei Trattati, http://conventions.coe.int - * Disclaimer.