Indietro

Presidenza greca: "colloqui" online per la società civile

Presidenza del Comitato dei Ministri Strasburgo 17 settembre 2020
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Miltiadis Varvitsiotis

Miltiadis Varvitsiotis

Nell'ambito della sua Presidenza, la Grecia offre una serie di colloqui online volti ad avvicinare il Consiglio d'Europa alla società civile. Gli incontri coinvolgono personalità prestigiose, sia provenienti dalla Grecia sia dall'estero, e rientrano nel tema centrale della Presidenza ellenica: "La protezione della vita umana e della salute pubblica nel contesto di una pandemia - Risposta efficace a una crisi sanitaria nel pieno rispetto dei diritti umani e dei principi della democrazia e dello Stato di diritto ”.

Tra le personalità che hanno già partecipato a questi appuntamenti figurano Sotiris Tsiodras, professore specializzato in malattie infettive (1º giugno), il filosofo francese, Bernard Henri-Lévy (23 giugno), Frank M. Snowden, professore americano di storia della medicina e scrittore (29 luglio), Josiah Ober Tsakopoulos-Kounalakis, professore di scienze politiche alla Stanford University (16 settembre), Benjamin Haddad, direttore dell’iniziativa l’Europa del futuro al Consiglio Atlantico (23 settembre) e il professor Effy Vayena, del Politecnico federale di Zurigo, moderato dalla giornalista Nefeli Lygerou (20 ottobre). Ogni incontro è introdotto da Miltiadis Varvitsiotis, Presidente del Comitato dei Ministri e Ministro Delegato per gli Affari esteri / europei della Grecia.

I colloqui possono essere trovati sul canale YouTube della Presidenza e sul sito web. Le stesse piattaforme trasmetteranno in diretta i prossimi incontri.